fbpx
BEAUTY FORUM

For Professional use only

I servizi nail più adatti da proporre a una donna in carriera

Mani in affari

  • Beauty Forum

Quello delle donne in carriera è un gruppo target abbastanza semplice da definire: è composto da donne che hanno un'età compresa tra i 30 e i 60 anni, che lavorano in uffici di grandi aziende o banche e che, spesso, ricoprono una posizione di comando. Per loro è importante avere un aspetto curato: capelli in ordine, trucco leggero, look sobrio ma elegante. Soprattutto, ogni giorno stringono molte mani! È essenziale, quindi, che abbiano sempre mani curate in modo professionale e unghie sobrie ma raffinate, che si adattino al loro stile. Per ottenere un servizio che soddisfi queste aspettative, queste clienti sono disposte a pagare anche qualcosa in più.
Esattamente, però, cosa cercano le donne in carriera in un servizio nail? Molte desiderano solo una classica manicure, per avere unghie corte e in ordine. Anche lo smalto semipermanente, però, può essere un prodotto interessante per questa clientela: è la perfetta via di mezzo tra lo smalto tradizionale e la classica ricostruzione. In fin dei conti, la durata dello smalto tradizionale è piuttosto limitata: graffi e sbeccature lo rendono presto trasandato; il semipermanente, invece, ha una durata che va dalle due alle tre settimane - durata che, ovviamente, varia a seconda del sistema impiegato e delle condizioni di partenza dell'unghia naturale della cliente. Anche la ricostruzione unghie può essere una valida alternativa, a patto, però, che vengano rispettate alcune condizioni: la forma deve essere non solo discreta, ma anche elegante. Ricostruzioni appariscenti o troppo vistose non si addicono allo stile di una donna in carriera.
La nailart è, di solito, un tassativo "no" per queste clienti. Un centro nail che esponga in vetrina tip variopinte e ricche di applicazioni luccicanti, o immagini di decori eccessivamente fantasiosi, funziona spesso come deterrente su queste clienti. Se vuoi attirare questo gruppo target nel tuo centro, devi essere consapevole di questa tendenza. Se ami fare ricostruzioni estreme e nailart intricate, allora forse queste clienti potrebbero non apprezzare il tuo lavoro, e tu potresti non amare lavorare con loro.

La manicure classica

In sede di manicure, l'accento va posto su unghie, cuticole e pelle.
Per prima cosa, valuta attentamente lo stato delle mani e delle unghie della cliente e chiedile come immagina il risultato finale. Fatti spiegare di che forma e lunghezza desidera le unghie e se, alla fine del trattamento, vorrà una laccatura colorata o una semplice lucidatura. Puoi proporle anche un peeling, una maschera alle mani e/o un bagno di paraffina, spiegando i benefici di ciascun trattamento aggiuntivo. Una volta chiariti questi punti, puoi iniziare ad accorciare le unghie e a limarle per dare loro la forma richiesta dalla cliente. Prosegui applicando un prodotto per ammorbidire le cuticole; a seconda del tipo di unghia, puoi inserire un breve maniluvio. Spingi poi delicatamente indietro le cuticole, rimuovi quelle in eccesso e concludi la limatura. Prosegui con l'eventuale applicazione del colore o con la lucidatura. In chiusura, massaggia una crema mani e applica qualche goccia di olio sulle cuticole.

Smalto semipermanente

Dello smalto semipermanente, le donne amano soprattutto il suo aspetto naturale: benché si tratti di una laccatura forte e resistente, non crea spessore sull’unghia.
Prima di procedere con l’applicazione del prodotto, esegui una manicure classica a secco: il maniluvio, infatti, pregiudicherebbe l’adesione dello smalto UV all’unghia. Poi, rimuovi completamente le cuticole e sgrassa la lamina.
Applica la base, falla polimerizzare, prosegui applicando il primo strato di colore e facendolo polimerizzare; applica poi il secondo strato e fallo polimerizzare. Tra queste clienti, i colori più popolari sono quelli neutri e naturali, come i nude. Attenzione con le tonalità troppo chiare: non devono essere troppo sgargianti, così da evitare un grossolano "effetto bianchetto". Molto richiesti sono anche i taupe e i marroni chiari, così come il colore da manicure per eccellenza: il rosso. Meglio evitare, invece, i colori fluo.
Dopo aver steso il colore scelto, applica un top coat e rimuovi lo strato di dispersione. Applica qualche goccia d'olio su unghie e cuticole e termina il servizio massaggiando le mani della cliente con una crema.

Ricostruzione unghie

Anche in caso di ricostruzione unghie, è imperativo che l’effetto sia il più naturale possibile. Sta alla cliente decidere tra un semplice rinforzo dell’unghia naturale o un vero e proprio allungamento.
Queste clienti amano molto la classica French manicure. Nel realizzare questo nail look, fai attenzione a creare una smile line sottile e aggraziata, che slanci la mano. Per la lunetta, non scegliere un bianco "troppo bianco", ma sfumalo piuttosto con del rosa o del beige, così da donare al look un aspetto più naturale. È molto richiesto anche l’allungamento del letto ungueale con la tecnica camouflage ma, anche in questo caso, non bisogna esagerare.
Anche in caso di ricostruzione, i colori più richiesti sono simili a quelli del semipermanente, quindi nude, taupe o il classico rosso. Questo gruppo non è particolarmente avvezzo all'aggiunta di glitter e applicazioni.

Igiene

Anche se dovrebbe essere scontato, è importante sottolineare che le procedure di lavoro vanno sempre eseguite nella massima igiene. Una donna in carriera, in particolare, nota anche piccoli dettagli fuori posto, e non è disposta a chiudere un occhio.
Il piano di lavoro deve essere pulito e ordinato, gli asciugamani freschi di bucato e i cuscinetti di supporto in perfette condizioni. Tutti gli strumenti non monouso come frese, tagliacuticole e pinzette vanno puliti, disinfettati e sterilizzati. Mentre lavori, indossa guanti e mascherina; è utile anche installare sul tavolo di lavoro un aspiratore per la polvere di limatura: un’aspirazione adeguata è importante tanto quanto la disinfezione delle mani della cliente prima di iniziare il servizio.

Ambiente

Un’atmosfera tranquilla e riservata e un arredamento semplice ed elegante sono molto apprezzati dalle donne d’affari. Musica ad alto volume o postazioni in vetrina, invece, possono allontanare questo gruppo target dal tuo centro.

Consulenza

Le donne in carriera attribuiscono grande importanza alla consulenza. Prima di cominciare il servizio, spiega chiaramente alla cliente i vantaggi e gli svantaggi del trattamento a cui desidera sottoporsi e crea una scheda cliente in cui annotare i dati rilevati in fase di analisi preliminare delle unghie, oltre alle preferenze della cliente in fatto di forme, lunghezze e colori: ti torneranno utili agli appuntamenti successivi.

 

Susanne Pfau
Estetista e naturopata, dirige il suo istituto e ha fondato la Pfau Cosmetics. È specializzata in cosmesi medico-dermatologica, trattamenti antiage e peeling.

 

#BF_beauty&care, #BeautyForum, #mani, #manicure, #marketing, #BF_sett_ott19


Newsletter


zeroventi • Via Valprato 68 - 10155 Torino • p.i. 10222000019 • reg. imp. TO-1115102