fbpx


BEAUTY FORUM

For Professional use only

Viaggio alla scoperta dell'Hammam Qui Si Sana di Gravina di Puglia (BA)

Hammam Qui Si Sana

  • Beauty Forum

Nel centro storico di Gravina in Puglia, a pochi minuti dalla città di Matera "Capitale Europea della cultura 2019", nasce l’Hammam Qui Si Sana, un centro benessere e Spa realizzato all'interno di un ambiente unico e suggestivo. L'hammam si sviluppa, infatti, dentro le cosiddette "case grotta": meravigliose caverne ipogee dove storia e cultura, fascino e magia si fondono e creano un’atmosfera surreale, tra giochi di luce e acqua che sembrano fermare il tempo. Un angolo di Oriente che si integra perfettamente con la più antica tradizione italiana e genera un’atmosfera unica in cui regalarsi momenti indimenticabili di benessere.

(widgetkit)

Storia e bellezza

Il centro di Gravina in Puglia, cittadina in provincia di Bari, cela un volto nascosto, sotto l’abitato, dove si conserva in ottimo stato un mondo sotterraneo fatto di cunicoli, cantine, chiese rupestri, granai e forni seicenteschi. Da piazza Benedetto XIII partono le tradizionali scalinate che conducono ai quartieri più antichi, tra le case medievali e le chiese rupestri. Le civiltà preistoriche del parco archeologico e le atmosfere medievali del centro storico si incontrano in questa splendida cittadina arroccata sul ciglio di un crepaccio al confine tra la Puglia e la Basilicata. A impreziosire le campagne, già frastagliate dalla geometria della pietra, contribuiscono alcuni siti archeologici, con i resti di templi, mura, pavimentazioni e un vasto repertorio ceramico.

"È possibile scegliere tra numerosi rituali ispirati al mondo arabo, eseguiti su una pietra di marmo caldo, a base di prodotti esclusivi come i sali dell'Himalaya e il sapone del Marocco."

Le meraviglie dell'Hammam

L’Hammam Qui Si Sana è il primo autentico bagno turco tradizionale della Puglia.
Varcando la soglia del rione più storico del paese si accede a una rampa di scale affacciata su un cortile silenzioso e immerso tra le antiche rocce. È qui che ha inizio il viaggio nel meraviglioso mondo del benessere, tra passaggi segreti e luoghi lontani.
L’accoglienza è curata dal personale nei minimi dettagli e dopo aver indossato costume da bagno, telo e ciabattine si accede prima al tepidarium e poi al calidarium (bagno di vapore), il luogo ideale per stimolare l’organismo a espellere tossine, impurità e a riattivare il microcircolo. Successivamente ci si immerge nel frigidarium, ricavato in un’antica cisterna conica scavata a mano; qui avviene la reazione fredda, il corpo si rigenera e le gambe diventano leggere e toniche. A questo punto è possibile scegliere tra numerosi rituali ispirati al mondo arabo, eseguiti su una pietra di marmo caldo, a base di prodotti esclusivi come i sali dell’Himalaya e il sapone del Marocco. Con questi ingredienti si effettua il lavaggio aromatico del corpo, un trattamento piacevole che rimuove le cellule cornee in eccesso e aiuta a rilassare le tensioni muscolari.
Il percorso prosegue nel suggestivo Tempio del Silenzio, una grotta scavata a mano dai maestri artigiani di un tempo; l’ambiente è davvero spettacolare e sulle pareti rocciose sono ancora visibili le picconate di allora. In questo spazio si trova una piscina con idrogetti e cascata cervicale, tra candele e luci soffuse che creano un’atmosfera magica, fuori dallo spazio e dal tempo. La tappa successiva è nella Grotta dei Sogni, in cui gli ospiti possono immergersi in una vasca con acqua calda ed effettuare impacchi di fieno al collo, avvolti dal vapore tiepido e dal profumo dell’erba essiccata. Si prosegue poi con il massaggio personalizzato - che può essere, ad esempio, decontratturante, con campane tibetane, a quattro mani… -, eseguito mentre si è adagiati su un lettino ad acqua che riproduce il movimento delle onde che si infrangono sulla battigia.
Il percorso si conclude nella zona relax, un ambiente arredato con eleganza in cui è possibile degustare frutta, tisane, cereali, ma anche sushi e prosecco - a seconda dell’occasione - rilassandosi su comode chaise-longue che godono di un affaccio unico sull’antica cattedrale.

Relax su misura

Gli ospiti dell’Hammam Qui Si Sana hanno la possibilità di scegliere l’esperienza di fruizione che meglio si adatta alle proprie esigenze: rituali di 2-4 ore, weekend di coccole e relax in formula mezza pensione o una settimana di remise en forme per rilassarsi, disintossicarsi e imparare a nutrirsi in modo sano ed equilibrato - assistiti da un nutrizionista - con pranzi e cene personalizzati e trattamenti studiati ad hoc. Per le famiglie che desiderano tracorrere alcuni gionri in compagnia dei loro piccoli, è previsto un servizio di baby sitting su prenotazione.

Hammam Qui Si Sana - Scheda tecnica

  • NOME STRUTTURA: Hammam Qui Si Sana
  • TIPOLOGIA * : Spa hammam
  • CATENA/GESTIONE: Residenza Celeste SAS
  • ANNO DI APERTURA/RESTYLING: Luglio 2015
  • SUPERFICIE: 500 mq
  • PISCINE SCOPERTE: No
  • PISCINE COPERTE:
  • VASCHE/DOCCE CON IDROGETTI:
  • SAUNE: No
  • BAGNI TURCHI: 1
  • VASCHE/DOCCE DI REAZIONE:
  • DOCCE EMOZIONALI: No
  • PERCORSI VASCOLARI/KNEIPP: No
  • AREA RELAX:
  • CABINE TRATTAMENTI: 3
  • CABINA DI COPPIA:
  • AREA FITNESS: No
  • OPERATORI: 4
  • CONSULENZE MEDICHE: No
  • PERIODO DI APERTURA: Annuale
  • SITO WEB: www.hammamquisisana.it

 * Hotel-Resort Spa, Day Spa, Thalasso Spa, Medical Spa, Destination Spa


Andrea Bovero
SPA Spectator, fondatore e presidente di LIFEXCELLENCE, presidente CIDESCO Italia

 

#BeautyForum, #BF_life&work, #spa, #spaspectator, #BF_dic19_gen20


Newsletter


zeroventi • Via Valprato 68 - 10155 Torino • p.i. 10222000019 • reg. imp. TO-1115102