fbpx
BEAUTY FORUM

For Professional use only

Il botox crea dipendenza o no?

Il Botox crea dipendenza?

  • Beauty Forum

Una dipendenza, nel vero senso della parola, è quella che si sviluppa quando si assumono sostanze come droghe o psicofarmaci. Non è, però, quello che succede con il Botox: durante un trattamento, infatti, la neurotossina viene iniettata direttamente nei muscoli e lì vi rimane, senza penetrare né nell’organismo, né nella circolazione sanguigna.
Il Botox è una neurotossina che viene iniettata (fortemente diluita) nei tessuti muscolari per minimizzare le rughe. Siccome, però, i risultati durano la massimo 6-12 mesi, per tornare ad avere un effetto anti-rughe bisogna ripetere l’applicazione. Chi, dunque, si sottopone spesso alle iniezioni di Botox non soffre di una dipendenza dalla neurotossina, ma di una visione distorta del proprio fisico: vuole una pelle giovane e liscia a tutti i costi, e spesso il viso è solo una delle parti del corpo che cerca disperatamente di migliorare. La persona cade, così, in un circolo vizioso da cui è difficile uscire: crede che un aspetto giovane le permetterà di avere una vita più felice - ma si sbaglia.
Se la situazione diventa patologica, sarebbe bene cercare di parlare con questa persona e farle capire con delicatezza il problema di cui soffre.


Dr. Mirat Dagdelen
Chirurgo plastico ed estetico, dirige la clinica di chirurgia estetica “Diamond Aesthetics” a Düsseldorf, in Germania.

 

 

#BeautyForum, #inogninumero, #forsenontuttisannoche, #BF_feb_mar20


Newsletter


zeroventi • Via Valprato 68 - 10155 Torino • p.i. 10222000019 • reg. imp. TO-1115102