fbpx
BEAUTY FORUM

For Professional use only

Le teleconferenze sono efficienti?

Le teleconferenze sono efficienti?

  • Beauty Forum

Nelle ultime settimane ho partecipato a due conferenze di associazioni di categoria: una in teleconferenza e l’altra, con i dovuti distanziamenti, dal vivo. Entrambe le conferenze sono state interessanti e mi hanno permesso di ricavare informazioni importanti per il mio lavoro e il mercato della bellezza, ma il punto non è questo: la similitudine degli interventi e la differenza nella fruizione mi hanno fatto riflettere su quanto sia efficace incontrare le persone guardandole in un monitor.

Lasciamo per un attimo da parte le esigenze di distanziamento che questo periodo ci impone e ragioniamo, invece, sulla sostenibilità di questo modello di incontri a distanza anche quando ci saremo lasciati alle spalle questa pandemia.

Ho sempre pensato che, per ragioni anagrafiche, non sarei riuscito ad abituarmi alle teleconferenze, ma queste due esperienze, così simili e ravvicinate nel tempo, mi hanno fatto cambiare idea.

È indubbio che azzerare gli spostamenti sia un vantaggio nell'organizzazione del proprio tempo e ne ottimizzi l'aspetto economico, ma queste considerazioni sottovalutano altri aspetti che rendono vincenti gli incontri dal vivo rispetto a quelli a distanza. Terminata la conferenza dal vivo, infatti, mi sono sentito completamente immerso nei contenuto che avevo appena ascoltato, anche se non avevo stretto la mano a nessuno e avevo ridotto al minimo le conversazioni private: la componente motivazionale dell'incontro aveva fatto il suo lavoro. Per contro, la conferenza a distanza, che pure era stata interessante nei contenuti, non è riuscita a farmi sentire altrettanto parte dell'evento, lasciando un distacco tra me e i contenuti stessi: sembrava quasi che fossero estranei a me o che non mi riguardassero.

Immaginate come il coinvolgimento negli incontri dal vivo sia necessario anche durante i corsi di formazione: senza la capacità di motivarci in quello che facciamo perdono quella che, forse, è la parte più importante della loro fruizione, ovvero la spinta a migliorarci e al cambiamento - se necessario - della nostra vita professionale.

Buona lettura.


Loris Sparti

 

#BeautyForum, #inogninumero, #editoriale, #BF_nov_20


Newsletter Beauty Forum


zeroventi • Via Valprato 68 - 10155 Torino • p.i. 10222000019 • reg. imp. TO-1115102