fbpx

For Professional use only

Video marketing: il futuro dei social media

Ciak si gira!

  • Nailpro

Conquista nuove follower e nuove clienti con il video marketing per i social media.

 

Questo articolo fa parte del Focus
Cosa dice il tuo salone?

 

IN POCO TEMPO, I SOCIAL MEDIA SI SONO TRASFORMATI NEL LUOGO IDEALE PER FARSI PUBBLICITÀ ONLINE. Peccato, però, che attirare l'attenzione degli utenti stia diventando sempre più difficile: non è un caso che molte attività abbiano visto precipitare il numero di persone raggiunte dai loro post, nonostante tutti i loro sforzi. Magari anche tu avrai notato un calo di like e commenti da parte dei tuoi follower e che, anche quando questi interagiscono, è più difficile trasformare l'engagement online in prestazioni effettive in salone. Ad oggi, la vera sfida sta nel capire cosa postare sui profili Facebook e Instagram per massimizzarne l'impatto e per far crescere il proprio business.
Il modo migliore per distinguersi sui social, coinvolgere i follower e trasformarli in clienti reali è il video marketing: i video, infatti, stanno diventando il tipo di contenuto più fruito online. Sono lo strumento perfetto per connettersi e interagire con chi ci segue in modo diretto e non filtrato, come persone e non come business impersonali. Ciliegina sulla torta: le piattaforme social (Facebook in testa) tendono a premiare i contenuti video con una maggiore visibilità. In altre parole, con i video si raggiungono più persone - ovvero un maggior numero di potenziali clienti! Puntare sui video è una mossa strategica anche perché ti consente di dare un volto al tuo business: il tuo volto! Tramite i video sarai identificata con il tuo salone e ti posizionerai nella mente delle clienti come una titolare competente ed esperta nel suo campo. Se ti metterai in gioco, i tuoi follower si fideranno di te e potrai creare con loro una relazione più diretta.
Sei pronta ad aumentare l'engagement dei tuoi profili, a conquistare nuove clienti e a riempire la tua agenda di appuntamenti? Ecco come iniziare a creare dei video professionali che le tue clienti adoreranno.

PIANIFICA I CONTENUTI

Il miglior contenuto video è quello pianificato con anticipo, e non quello improvvisato. Pianificare un calendario preciso ti aiuterà a mantenere alta la motivazione e a non esaurire le idee. Per prima cosa, devi decidere con quanta frequenza pubblicare dei contenuti (puoi partire con un video alla settimana); poi, fai una lista degli argomenti che vorresti trattare.
Se non sai di cosa parlare, prendi spunto dal calendario e dal tuo menù dei trattamenti. C’è una ricorrenza che si avvicina? Allora fai un video in cui mostri il nail design che sarebbe perfetto per l’occasione. Siamo prossimi a un cambio di stagione? Promuovi il trattamento perfetto per il momento, ad esempio una pedicure primaverile di "remise en forme" dei piedi dopo il periodo invernale. Se nel tuo centro offri tanti servizi diversi, alterna a rotazione i contenuti dei video per non promuovere sempre gli stessi. Assicurati poi che i tuoi video, oltre a essere promozionali, siano anche informativi e in grado di intercettare l’interesse della clientela.

ciak si gira 1

QUALE ATTREZZATURA?

Il bello dei video sui social è che non devono per forza essere perfetti per essere efficaci. Anzi: spesso un video con poca post-produzione riceve molta più attenzione di altri più elaborati. Te la puoi cavare tranquillamente con il tuo smartphone - a patto che sia di ultima generazione e che abbia una fotocamera di buona qualità - e un cavalletto per mantenerlo stabile mentre registri, così da avere le mani libere. La cosa più importante a cui devi badare è l'illuminazione: puoi sfruttare una fonte di luce naturale (come quella che entra da una finestra) o usare una "ring light" (una lampada "a cerchio") o una lampada particolarmente brillante. Eviterai, così, che i video siano bui o poco nitidi!

SI GIRA!

Molto spesso, quello che frena una persona dal mettersi di fronte a una videocamera è la timidezza. Non lasciare che fermi anche te: appena hai un momento libero, inizia a registrare! Parti con dei video brevi e continua così fino a quando non avrai acquisito più sicurezza. Non dimenticare che chi ti segue lo fa perché vuole vedere chi si cela dietro la tua attività: te! I tuoi follower vogliono relazionarsi con te in quanto essere umano: nascondersi non è una strategia che paga su Facebook e Instagram. Inoltre, le tue clienti vogliono sapere tutto dei tuoi servizi: sfrutta i video per spiegarne e mostrarne dettagliatamente i benefici, e per far vedere il tuo team all’opera mentre li effettua.

"Non dimenticare che esiste anche Facebook Advertising: le inserzioni a pagamento funzionano molto bene se combinate al formato video."

LA FASE DELL'EDITING

A seconda della piattaforma su cui posterai il video, potresti non aver bisogno di post-produzione; è questo il caso, ad esempio, di Facebook Live o di IGTV, la tv di Instagram. Se però vuoi comunque fare un po' di editing per rendere i video più professionali ed eleganti, puoi usare delle app che ti renderanno il lavoro molto facile (come Quik, FilmoraGo o Lapse it): è sufficiente un editing minimo per rendere i tuoi video di grande impatto. Se poi hai un iPhone e hai già qualche dimestichezza con il mondo della post-produzione, puoi utilizzare la versione per smartphone di iMovie: non sarà certo il programma più usato dai professionisti, ma permette comunque di ottenere dei risultati soddisfacenti. Se invece non vuoi complicarti la vita, usa degli strumenti più immediati, come i "boomerang" di Instagram. Puoi sfruttarli, ad esempio, per far vedere alle clienti le nuove collezioni colore: lo adoreranno sicuramente.

MASSIMIZZA L'ENGAGEMENT

La cosa peggiore che potrebbe succederti, ora, è aver investito tempo e sforzi nella creazione di bei video che però nessuno guarda. Per evitare questo problema, scegli con attenzione dove postare i tuoi contenuti per ottenere il massimo del coinvolgimento e delle interazioni.
Le piattaforme principali sulle quali puoi pubblicare dei video sono il feed della tua pagina Instagram, le Instagram Stories, Facebook o Facebook Live; la scelta dipende, ovviamente, da dove il tuo pubblico target passa la maggior parte del tempo e da quanto sono lunghi i tuoi video. I video più lunghi andrebbero indirizzati a Facebook o Facebook Live: gli utenti passano in media più tempo a guardare video su Facebook rispetto a Instagram, per cui la loro durata può andare dai 5 ai 20 minuti. Se però la maggior parte del tuo pubblico usa più Instagram di Facebook, prediligi Instagram: condividi i video più brevi nelle Stories e lascia quelli più lunghi per il tuo feed principale e per la IGTV. Non dimenticare che esiste anche Facebook Advertising: le inserzioni a pagamento funzionano molto bene se combinate al formato video. Questo servizio ti permette, ad esempio, di pubblicizzare servizi o promo speciali con un breve video che raggiunga in modo specifico il tuo pubblico target, segmentato ad esempio per età, luogo di residenza e via dicendo. Ti stupirai di quanto questo tipo di sponsorizzazione possa essere efficace nel trasformare contatti online in clienti reali.
I video sono il futuro del marketing online e, se vuoi tenerti al passo con i tempi, è necessario che tu investa tempo ed energie nella loro creazione. Che siano di natura divertente, informativa o semplicemente un mezzo per presentarti al tuo pubblico non importa: sono lo strumento perfetto per catturare l'interesse e l'entusiasmo delle tue clienti sui social media. Il video marketing porterà il tuo business a un altro livello: provare per credere!

Stephanie Mitchell

 

Questo articolo fa parte del Focus
Cosa dice il tuo salone?

Gli altri articoli del Focus:

Comunicare in salone
Il modo migliore di comunicare con la cliente
prima, durante e dopo il servizio nail

Voce al colore
Anche l'occhio vuole la sua parte! I nostri consigli
per mettere in mostra i propri smalti in modo creativo

 

 

#Nailpro, #NP_focus, #comunicazione, #socialmedia, #cosadiceiltuoSalone, #NP_mar_apr_20


Newsletter


zeroventi • Via Valprato 68 - 10155 Torino • p.i. 10222000019 • reg. imp. TO-1115102