fbpx

For Professional use only

Le righe sono protagoniste delle passerelle di Lela Rose e Longchamp e delle nailart Gamax

Il match perfetto

  • Nailpro

Aiuta le tue clienti a scoprire il prodotto giusto per la loro manicure con questo semplice e divertente matching quiz.

TROVARE IL PRODOTTO GIUSTO PER LE TUE CLIENTI È COME INVITARLE A UN APPUNTAMENTO AL BUIO: prima di proporre loro un possibile “partner di manicure”, devi essere sicura di cosa stiano cercando. Accoppiarla con un sistema incompatibile con le sue esigenze è l’anticamera del disastro: difficilmente una cliente tornerà volentieri da un’onicotecnica che non ha saputo comprendere le sue necessità, proprio come non tornerebbe da un parrucchiere che le abbia sbagliato totalmente taglio o colore. La conoscenza dei prodotti e il colloquio preliminare sono i due elementi di cui hai bisogno per impostare il servizio. Ma cosa chiedere alla cliente? Le domande che le rivolgi dovrebbero servirti a capire che tipo di risultato desidera, ma anche quali sono le sue abitudini e il suo stile di vita. Abbiamo creato un quiz semplice e veloce da condividere con le tue clienti per stabilire quale fra tre sistemi - smalto tradizionale, smalto semipermanente o acrilico a immersione - calzi loro a pennello. E per ciascun metodo abbiamo scelto i colori più trendy di stagione!

Tip:
Stampa qualche copia del quiz e sottoponilo alle tue nuove cilenti!

Fai il quiz!

1. Qual è lo stato attuale delle tue unghie?

  1. Forte, lunghe e in salute.
  2. Corte e sottili.
  3. Fragili e soggette a rotture.

2. Quanto spesso sei disposta a venire in salone?

  1. Ogni 1-2 settimane.
  2. Ogni 2-3 settimane.
  3. Ho poco tempo: vorrei appuntamenti il più distanziati possibili.

3. Che tipo di nail art preferisci?

  1. Stamping o stickers.
  2. Decori vistosi e particolari.
  3. Qualcosa di sobrio, come sfumature o glitter.

4. Cosa desideri ottenere da un servizio nail?

  1. Un look naturale.
  2. Un colore brillante e a lunga durata.
  3. Forza e resistenza.

5. Hai l'abitudine di mangiarti le unghie?

  1. Sì, spesso.
  2. No, mai.
  3. Occasionalmente, ma non se sono ricostruite.

6. Normalmente le tue unghie sono sottoposte a molto stress?

  1. No: sono molto attenta alle mie unghie.
  2. In parte: scrivo al computer tutto il giorno.
  3. Sì: l'uso delle mani è cruciale nel mio lavoro/tempo libero.

 

⇒ Maggioranza di risposte A:

Opta per lo smalto tradizionale

Lo smalto tradizionale offre un look sottile e naturale e non compromette l'integrità dell'unghia. Applicazione e rimozione sono facili e veloci: la semplicità di rimozione, in particolare, permette di cambiare colore ogniqualvolta lo si desideri. Le moderne formule ibride long lasting, realizzate con resine particolarmente flessibili e resistenti alle sbeccature, garantiscono un colore brillante e duraturo fino a una settimana senza richiedere polimerizzazione in lampada.

match perfetto 1

 


⇒ Maggioranza di risposte B:

Prova lo smalto semipermanente

Perfetto per chi viaggia molto o scrive al computer tutto il giorno, lo smalto semipermanente o gel polish è la via di mezzo tra smalto classico e acrylic dip. Applicazione sottile, brillantezza a specchio, 2-3 settimane di perfezione, rimozione soak off: sono queste le caratteristiche che rendono estremamente gettonata questa categoria di prodotto. L’alta viscosità e pigmentazione rendono inoltre il gel polish perfetto per la creazione di nail art. Sfortunatamente, non tutte sono candidate ideali per questo prodotto: le clienti dalle unghie fragili o molto flessibili possono riscontrare problemi di sollevamento. Lo smalto semipermanente non è adatto neanche a chi, per lavoro, deve stare a contatto prolungato con l’acqua, come cameriere e parrucchiere: un’esposizione eccessiva all’acqua può infatti causare sfaldamenti o sollevamenti del colore.

match perfetto 2

 


⇒ Maggioranza di risposte C:

Tuffati nel Dip System

Ideale per le mamme indaffarate o per chiunque debba usare molto le mani, il dip system o acrilico a immersione regala una manicure colorata e resistente, che dura dalle tre alle quattro settimane. La procedura di applicazione è abbastanza rapida, mentre la rimozione richiede leggermente più tempo rispetto allo smalto semipermanente (tra i 15 e i 20 minuti). D’altro canto, la lunga durata permette di prendere appuntamenti più distanziati nel tempo, benché non sia consigliabile spingersi oltre le tre settimane: una ricrescita eccessiva rende l’unghia soggetta a rotture, soprattutto in chi svolge lavori e attività manuali molto intense.

match perfetto 3

 

Taylor Foley

 

#Nailpro, #NP_style, #manicure, #vitainistituto, #NP_mag_giu_20


Newsletter


zeroventi • Via Valprato 68 - 10155 Torino • p.i. 10222000019 • reg. imp. TO-1115102