fbpx
Il body shaming è out!

Il body shaming è out!

Negli ultimi giorni circolano moltissimo sui social le foto e il nome di Armine Harutyunyan, modella di Gucci dalla bellezza non convenzionale: naso aquilino, mento a punta, sopracciglia folte, la 23enne di origini armene è diventata bersaglio degli haters perché considerata "brutta", non degna di rappresentare un grande marchio di moda.

Un caso di body shaming da manuale: quell'abitudine molto diffusa sul web - ma non solo - di attaccare qualcuno per il suo aspetto fisico.

I leoni da tastiera che si sono scagliati contro Armine dimostrano innanzitutto di non capire molto di moda. Gli anni '90 e le sue bellone alla Claudia Schiffer sono passati da un pezzo. Oggi, a contare in passerella è la personalità con cui si indossa e si valorizza un look, la capacità di saper esaltare un abito o un accessorio, di darvi voce. La perfezione dei lineamenti non conta: lo dimostra il successo di top model come Ashley Graham - splendida oversize - o Winnie Harlow - che ha fatto della vitiligine un suo tratto distintivo. 

Ma non bisogna andare tanto lontano per capire come il body shaming stia diventando - fortunatamente - un'abitudine superata, frutto di una sostanziale ignoranza di base e di una buona dose di frustrazione personale. Di recente, la cantante Arisa ha pubblicato su Instagram una sua foto in costume da bagno, senza curarsi dei "rotolini" in vista, e gli apprezzamenti dei fan per la sua spontaneità sono stati più numerosi delle critiche alla sua forma fisica. Allo stesso modo, l'influencer da 1 milione di follower Danae Marcer ha deciso di svelare i grandi e piccoli trucchetti che le permettono di nascondere cellulite, smagliature e altri inestetismi, dalle pose studiate ai giochi di luce. Giù la maschera, insomma: la perfezione non esiste, e il concetto di bellezza è sempre più relativo.

Ne parliamo, tra le altre cose, anche su Beauty Forum di settembre/ottobre. In apertura della sezione Style andiamo a scoprire quali siano gli ideali di bellezza in varie parti del mondo... e le sorprese non mancheranno. Nella sezione Beauty & Care sveliamo invece quali siano le differenze tra i diversi tipi di pelle in base all'etnia. In un mondo sempre più multietnico, sono informazioni che un'estetista deve conoscere per saper valorizzare nel modo giusto la bellezza di ogni cliente.

 

Valeria Federighi


Newsletter


zeroventi • Via Valprato 68 - 10155 Torino • p.i. 10222000019 • reg. imp. TO-1115102