home

Sugaring in istituto: argomentazioni per convincere le clienti a provarlo

Una Dolce Alternativa

  • Beauty Forum

Se una cliente si depila da sola a casa propria, è matematico che i peli ricresceranno entro pochissimo tempo: un paio di giorni e quella meravigliosa sensazione di pelle liscia lascerà il posto a una “steppa” irsuta. Chi sceglie di provvedere in autonomia alla rimozione dei peli superflui, oltretutto, corre anche un rischio maggiore di sviluppare pustole, peli incarniti e irritazioni e di alterare in modo sostanziale l'aspetto della propria pelle.
L'epilazione professionale in un centro estetico ha moltissimi vantaggi se confrontata con il fai-da-te. In particolare, lo sugaring è il metodo perfetto per le clienti che desiderano una rimozione dei peli che sia completa, delicata e che duri a lungo. Per l’esecuzione si usa una pasta a base di zucchero dentro la quale i peli vengono "imprigionati" e poi rimossi delicatamente fino alla radice. L’azione antisettica dello zucchero, inoltre, previene l’insorgere di irritazioni post-epilatorie e consente l’impiego dello sugaring anche sulle pelli più sensibili. Dal momento che la pasta ingloba completamente il pelo al suo interno, inoltre, questo tende molto meno a spezzarsi, riducendo drasticamente il formarsi di peli incarniti.
Una delle argomentazioni principali a favore dello sugaring professionale è propria questa: i peli vengono rimossi completamente e senza spezzarsi. Al contrario, altri metodi eseguiti malamente, o rasature frequenti, possono causare peli incarniti, irritazioni e, a lungo andare, danni cutanei. In istituto è invece possibile liberare dai peli superflui anche le pelli più sensibili e problematiche riducendo al minimo gli eventuali effetti indesiderati.

Un intervento radicale

Ulteriori argomentazioni a favore dello sugaring in istituto sono la possibilità di raggiungere ed estirpare anche i peli più corti e la certezza di un risultato più “radicale” e di lunga durata rispetto ai metodi fai-date eseguiti a casa. La rimozione, di per sé, è poco dolorosa ed è possibile trattare senza problemi anche aree più ostiche come la schiena, le ascelle o la zona bikini. Inoltre, la pasta di zucchero vanta anche una sorta di effetto peeling, che libera la cute dalle cellule morte e lascia la pelle più morbida e liscia che mai.

 Le dieci migliori argomentazioni

Le dieci migliori argomentazioni con cui convincere la cliente a convertirsi allo sugaring:

  1. Garantisce un risultato di lunga durata.
  2. È poco doloroso.
  3. Rimuove i peli alla radice.
  4. È adatto anche alle pelli sensibili.
  5. Il pelo viene rimosso completamente.
  6. Il rischio di peli incarniti è molto basso.
  7. Previene le irritazioni.
  8. Funziona anche con i peli corti.
  9. Rimuove al contempo le cellule di pelle morta.
  10. Si può eseguire anche nelle aree corporee più difficili.

 

Susanne Blair
Estetista, dirige il franchising di centri estetici Sugaring Cane. Ha inoltre fondato e presieduto un'associazione professionale per estetiste a Berna, in Germania.

 

 

#BeautyForum, #BF_dossier, #BF_lug_ago18, #epilazione


Newsletter


zeroventi • Via Valprato 68 - 10155 Torino • p.i. 10222000019 • reg. imp. TO-1115102