fbpx


home

Primavera/Estate: i Nail Look Sotto i Riflettori

  • Nailpro

Sfacciatamente basic, super elaborati e tutte le possibili vie di mezzo: i nail look visti alla New York Fashion Week per la primavera/estate 2019 sono tanti quante le personalità delle tue clienti - e meritano tutti un posto d'onore sulle loro unghie.

Trend #1: passione Jelly

Da trend su Instagram a look da passerella: le jelly nails hanno imperversato alle ultime sfilate newyorkesi. Per lo show di Area, Naomi Yasuda ha optato per un effetto caramella nei toni del verde mela, del blu mirtillo e del rosso anguria su tip lunghe e squadrate, ma si sono viste anche versioni più short, come quelle create da Holly Falcone per due diverse sfilate. Per quella di Sandy Liang, la nail artist ha semplicemente applicato sulle unghie delle modelle un unico strato di colore traslucido - usando gli smalti Zoya Paris, Lindsey e Alex; per lo show di Maryam Nassir Zadeh, ha invece messo da parte il pennellino e ha steso gli smalti ORLY Glowstick, Vintage e As Seen on TV usando della pellicola da cucina, conferendo al colore un sorprendente finish acquoso.

Trend #2: Luxury Mood

Nel mondo della nail art - e specialmente di quella da passerella - i nail design tempestati di cristalli rubano la luce dei riflettori, calamitando lo sguardo sulle unghie anche a metri di distanza. Da Adeam, la nail artist Mei Kawajiri ha dato sfogo al proprio gusto massimalista mixando sulle unghie gemme giganti e ordinate file di borchie e catene. Nel backstage di Chromat, un’inedita partnership tra sorelle: mentre Anna Kikue ha creato i gioielli per la sfilata, la sorella e nail artist Eda “Lady Fancy Nails” Levinson ne ha riproposto lo stile sulle unghie, attaccandovi pendenti e cristalli.

Trend #3: tono su tono

I design monocromatici tono su tono non sono certo una novità, ma il loro appeal discreto è perfetto per quelle clienti che si dilettano occasionalmente con la nail art. Per lo show di Tadashi Shoji, la nail lead di Lust V Cosmetics Evelyn Lim ha creato un’eterea sfumatura glitterata che abbraccia tutti i toni compresi tra il turchese e il blu navy, sopra una copertura di color zaffiro Bad Girls Shut It Down. Da Veronica Beard, la nail artist di Essie Betina Goldstein ha voluto osare con un accostamento audace: lunghe unghie laccate di rosso Really Red, abbracciate da un sottile arco di color cremisi Bachelorette Bash in zona cuticola, per un contrasto fugace che dà un tocco pop al nail look.

Trend #4: graphic nude

Puliti ed eleganti, i nail design che giocano con pieni e vuoti, abbinando il nude look a decori grafici, rimangono una tendenza forte anche in questa stagione. Reinterpretando in chiave moderna l’iconica French manicure, per la sfilata di Kith la tecnica di Essie Alicia Torello ha incorniciato le unghie naturali delle modelle con una greca nera. Ha poi esportato il nude look anche nel backstage di Carolina Herrera, limitando il design a un singolo puntino di Zoya Snow White in zona cuticola: un omaggio allo stile minimal chic della celebre fashion designer. Rivoluzionando l’idea di “smalto fresco”, per lo show di Tibi la nail artist Jin Soon Choi ha eseguito una laccatura “screpolata”, dando vita a uno straniante nail look dall’aspetto volutamente disordinato.

Trend #5: perfect match

Ti manca l’ispirazione? Alza gli occhi, osserva la tua cliente e prendi spunto da ciò che indossa! Allo show di Opening Ceremony, le nail art in match con abiti, accessori e make up hanno letteralmente spopolato: tra le più belle, quella ispirata a un trucco occhi arcobaleno e quella realizzata a partire dal pattern di un tessuto a quadretti. Commentando questo nail look, Julie Kandalec di Essie ha spiegato di aver voluto “riprodurre sulle unghie una versione ingrandita di piccoli dettagli delle stampe degli abiti”. Da Alice + Olivia, il volto di donna stilizzato protagonista di una borsetta si è moltiplicato in tante minuscole faccine sulle unghie - dando il via a una collaborazione tra il fashion brand e KISS Nails per la creazione di una collezione di tip pre-decorate con irresistibili scarabocchi pop.

Due indizi fanno un trend?

Troppo di nicchia per essere considerati dei veri trend, questi due nail design offrono comunque fantastici spunti per i decori da salone.

  • MINI PORTARITRATTI
    Per il fashion show di Libertine, CND trasforma le unghie in lussuosi portamedaglioni dal gusto vittoriano. Vibrazioni Anni ‘90, invece, nel design creato dalla nail lead di OPI Miss Pop per Jeremy Scott: unghie rosa baby bordate da un deciso fucsia neon.

  • ALLA LETTERA
    La nail artist di Essie Alicia Torello ha dipinto la lettera K sulle unghie dei pollici per richiamare il nome del brand, Kith. Molto underground il design ideato da Holly Falcone di Zoya per la sfilata di Nicole Miller: la scritta B-A-D in stile punk Anni ‘80.

 

 

Dalla passerella al salone

Ora che conosci le tendenze pop per le nail art della primavera/estate, come le vuoi far fruttare? Lo abbiamo chiesto a tre manicurist veterane della New York Fashion Week.

"Prepara degli esempi di decori ispirati ai trend di stagione su una serie di tip, da disporre in bella vista sul bancone della reception. Le clienti ne saranno incuriosite! Tieniti preparata a rispondere a eventuali domande e curiosità e a consigliare il decoro più adatto alla loro personalità."
Fleury Rose editorial manicurist di New York

 

"Crea delle immagini in cui mostri da un lato il design da passerella, dall'altro la tua versione da salone (Instagram, ad esempio, ti permette di comporre un'immagine a partire da due foto diverse). Molte clienti non pensano al fatto che una nail art da sfilata possa essere modificata e reinterpretata secondo i loro gusti. Sii tu a suggerirlo!"
Julie Kandelec celebrity manicurist di New York

 

"Come molti altri professionisti, inizialmente ho fatto fatica a comprendere come le tendenze dell'alta moda potessero influire sul lavoro in salone. Dopo anni di lavoro nei backstage della NYFW, ho realizzato quanto invece questo legame sia stretto! Il mondo della moda guida quello della bellezza - e viceversa: rimanere aggiornata sulle tendenze moda ti permette di consigliare i colori, gli stili e i design più in voga, facendoti conquistare la stima e la fiducia delle tue clienti e - perché no - aumentare il prezzo delle tue nail art "da passerella". Prendi spunto da ciò che vedi alle sfilate e crea i tuoi look stagionali, raccogliendoli in un "look book" che le tue clienti adoreranno sfogliare e aspetteranno con ansia, stagione dopo stagione."
Roxanne Valinoti CND Education Manager

 

 

#Nailpro, #NP_style, #nailtrends, #fashionweek, #NP_mar_apr_19




Newsletter


zeroventi • Via Valprato 68 - 10155 Torino • p.i. 10222000019 • reg. imp. TO-1115102