fbpx

home

Domande e riposte sul trend dell'idrodermoabrasione

La forza dell'acqua

  • Beauty Forum

Estremamente delicata, versatile e a basso costo: la dermoabrasione eseguita con getto d’acqua - o “idrodermoabrasione” - presenta una serie di indubbi vantaggi che la rendono una soluzione perfetta per fare piazza pulita delle impurità anche in caso di dermotipo fragile e sensibile. Ne parliamo con l’esperta Jutta Lucht, che ce ne illustra i meccanismi di funzionamento e le differenze rispetto alla microdermoabrasione tradizionale.

(Beauty Forum) Cosa si nasconde dietro il termine "Idrodermoabrasione"?

JUTTA LUCHT
L’idrodermoabrasione è un trattamento eseguito con un macchinario molto delicato, che permette di liberare la pelle del viso da accumuli di sporcizia, crosticine, imperfezioni e impurità. Si tratta, in pratica, di un peeling cutaneo molto fine che utilizza un getto d’acqua ad alta pressione, senza quindi ricorrere, per l’abrasione, a elementi chimici, sabbia, cristalli o altri materiali che potrebbero irritare la cute. Inoltre, dal momento che l’azione abrasiva sulla pelle è eseguita usando acqua ad alta pressione, il trattamento ha anche un effetto schiarente mentre esegue un piacevole massaggio al viso.

(Beauty Forum) Quali aree si possono trattare con questo metodo?

JUTTA LUCHT
Il metodo si presta molto bene al trattamento del viso, ma può essere usato anche sul resto del corpo. L'idrodermoabrasione è perfetta per trattare quelle aree in cui si accumulano sebo, sporcizia e sedimenti, ma anche per rendere più elastici i tessuti sottocutanei. Si tratta di un metodo molto efficace anche nel trattamento di cicatrici, come quelle causate dall’acne. Può essere impiegato su viso, collo, décolleté, schiena e su tutte le zone colpite da smagliature, come le cosce.

(Beauty Forum) Quali sono le controindicazioni di questo trattamento?

JUTTA LUCHT
Non ci sono controindicazioni, e anche chi ha una pelle molto sensibile e delicata trova il getto d’acqua particolarmente piacevole. Il trattamento è perfetto soprattutto nel periodo estivo: il getto d’acqua rinfresca la zona trattata ed evita di seccare la pelle (come succederebbe, invece, con un peeling tradizionale).
Quali effetti è possibile ottenere? Un incarnato libero da impurità, visibilmente pulito e splendente. Se poi la pelle viene adeguatamente protetta dall’azione degli agenti esterni (come i raggi solari, il freddo, la nicotina, le polveri sottili e le altre forme di inquinamento ambientale) con dei prodotti appositi, la sua grana rimarrà fine e delicata più a lungo.

(Beauty Forum) Quanto dura un trattamento e quante sedute sono necessarie?

JUTTA LUCHT
Un trattamento dura dai 20 ai 30 minuti; molte clienti apprezzano, come trattamento aggiuntivo, l’applicazione di una maschera rigenerante in seguito alla seduta di idrodermoabrasione.
Spesso un solo trattamento non basta per ottenere risultati soddisfacenti, soprattutto quando la pelle è ricca di impurità, ha cicatrici diffuse o è fortemente danneggiata. In questi casi si consiglia di sottoporsi ad almeno 3-4 sedute.

(Beauty Forum) A quali altri trattamenti si può abbinare l'idrodermoabrasione?

JUTTA LUCHT
L’idrodermoabrasione fa “tabula rasa” delle imperfezioni della pelle e la rende particolarmente ricettiva; abbinarla a un secondo trattamento è quindi sempre un'ottima idea. Si può completare la seduta con un comune trattamento con macchinario (ultrasuoni, radiofrequenza), con l’applicazione di maschere o creme specifiche oppure ricorrendo a tecnologie più sofisticate (come l’ossigenoterapia o il trattamento con plasma sanguigno). L’idrodermoabrasione è anche la preparazione perfetta per qualunque trattamento che preveda un trasporto di principi attivi fino agli strati più profondi della pelle. Questo perché se la struttura cutanea è libera, l’assorbimento dei principi attivi è più intenso e rapido, non incontra ostacoli e non rischia di ledere la pelle.

(Beauty Forum) Quali sono le differenze con la microdermoabrasione classica?

JUTTA LUCHT
L’idrodermoabrasione è una variante più delicata della più nota microdermoabrasione. Può essere eseguita durante tutto il corso dell’anno - e questo rappresenta un vantaggio soprattutto in estate, quando si trasforma in un gradevole trattamento rinfrescante e, soprattutto, non presenta le controindicazioni tipiche del peeling classico. È un metodo ben tollerato non solo dalle pelli con una struttura più sottile e delicata, ma anche da quelle che soffrono di allergie. Anche i costi di mantenimento del macchinario sono bassi. Niente sabbia, niente polvere di cristalli: serve solo della semplice acqua.

(Beauty Forum) A cosa bisogna fare attenzione quando si acquista un apparecchio per idrodermoabrasione?

JUTTA LUCHT
Come per tutte le apparecchiature estetiche, oltre alle caratteristiche tecniche bisogna fare attenzione a tre aspetti.
Avere un’ottima formazione di base: quando si tratta di tecnologie estetiche - e di estetica in generale - non è possibile acquisire il bagaglio di conoscenze necessarie all’esecuzione di un metodo nuovo nel giro di mezz’ora, ma c’è bisogno di una formazione più approfondita. Solo così si possono ottenere risultati di qualità.
Seguire dei percorsi di formazione continua: dubbi e domande non sorgono (solo) la prima volta che si utilizza un macchinario, ma spesso e volentieri quando si va avanti nell’utilizzo. Ecco allora che la formazione continua diventa fondamentale per poter offrire alla clientela il miglior servizio possibile.
Supporto informativo: di cosa ha bisogno un metodo (anche il migliore del mondo) quando nessuno lo conosce, quando non si riesce a raccontarlo in maniera semplice, esaustiva e convincente a voce? Di materiali informativi ad hoc. È quindi fondamentale disporre di opuscoli, presentazioni e video dimostrativi da mostrare alla clientela, ma anche di manuali tecnici. Sono questi i prerequisiti fondamentali per un successo a lungo termine di questo trattamento.

 

JUTTA LUCHT
Insegnante con 25 anni di esperienza, collabora con Denyique per lo sviluppo di prodotti cosmetici, per la formazione nei centri estetici e come referente presso le scuole di estetica.

 

 

#BF_beauty&care, #BeautyForum, #apparecchiature, #viso, #BF_dic17_gen18


Newsletter


zeroventi • Via Valprato 68 - 10155 Torino • p.i. 10222000019 • reg. imp. TO-1115102