fbpx

home

Come cambia con l'età l'idea di wellness?

Desideri di benessere

  • Beauty Forum

L'esigenza di rallentare e sottrarsi temporaneamente alla frenesia della vita moderna è una tendenza sempre più consolidata, e sta portando nei centri estetici e benessere un pubblico sempre più trasversale: dalle Millennial alle indaffarate 40-50enni, fino alle clienti più mature. Anche in fatto di trattamenti e percorsi benessere, la direzione giusta è quella della differenziazione dell'offerta a seconda del gruppo target: manualità, ambiente e sensorialità vanno adattati alle esigenze specifiche di ogni fascia d'età.

In linea con i trend

Le 20-30enni sono sensibili ai trend del momento, e vanno alla ricerca di chi sa offrire loro i rituali più in voga. Proponi a queste clienti dei pacchetti relax di cui usufruire insieme alle amiche, oppure dei massaggi esotici con oli aromatici provenienti da diverse parti del mondo. La cerimonia turca dell’Hammam, ad esempio, è un rituale molto apprezzato da queste clienti: ripulisce e purifica corpo, spirito e anima e, in alcuni Paesi, riveste addirittura un significato simbolico nella preparazione al matrimonio. Perché non proporlo come trattamento di punta di un pacchetto "addio al nubilato"?
Non tutte le ragazze sono ugualmente disinvolte nel rapporto con il proprio corpo: fai in modo che nelle tue mani si sentano sicure e a proprio agio. Durante il massaggio in posizione supina, copri loro il seno con un asciugamano, così da evitare imbarazzi, comuni soprattutto tra le clienti più giovani. Allestisci in cabina un angolo spogliatoio provvisto di slip monouso e accappatoio: le clienti potranno, così, svestirsi e rivestirsi in un ambiente confortevole e protetto.

TIP
Sorprendi le tue clienti più giovani allestendo la cabina in modo trendy e coordinato: colori brillanti, asciugamani intonati e una leggera nota aromatica di stagione creano, insieme alla musica adatta, un ambiente estremamente rilassante.
A proposito di musica: con una cassa Bluetotth, la tua cliente potrà ascoltare la sua musica preferita ditettamente dallo smartphone, sentendosi ancora più a proprio agio.

Una fuga riposante

Le clienti intorno ai 40 anni hanno una vita estremamente frenetica: tra lavoro, figli, faccende domestiche e hobby vari, sentono più che mai la necessità di staccare momentaneamente la spina e dedicarsi una coccola. Sono clienti “da ora di punta”: incastrano l'appuntamento tra un impegno e l'altro e, spesso, arrivano in istituto trafelate e stanche. Il momento dell'accoglienza è quindi fondamentale: in inverno, fai trovare loro in cabina un accappatoio caldo o comincia il trattamento con un pediluvio aromatico; in estate, dona loro sollievo con uno spray rinfrescante per il corpo all’aroma di limone, che puoi tranquillamente includere nel trattamento. Scegli poi la musica e l'illuminazione adatte ad aiutare la cliente a liberarsi dai pesi della sua giornata o della sua settimana, accompagnandola nel rilassamento. Escludi il più possibile rumori e interferenze esterne (come le notifiche del telefono) e dedicati completamente alla cliente, cercando di non assentarti dalla cabina.
Proponi a queste clienti una combinazione di tecniche di massaggio diverse. Potresti cominciare con la spazzolatura, per rimuovere le cellule morte e stimolare il metabolismo, e passare poi a un massaggio anti-stress che coinvolga tutto il corpo, dalla nuca fino ai piedi. Prima di iniziare, chiedi comunque alla cliente se ci siano zone del corpo che preferisce evitare. Termina il rituale con un peeling.
Un’altra coccola molto gradita sono le maschere in cellulosa per mani e piedi, a base di ingredienti come burro di Karité, olio di Macadamia e Aloe vera. Il loro utilizzo è così semplice e gli effetti così sorprendentemente visibili che le clienti saranno tentate di acquistarle per usarle anche a casa. Volendo, puoi includere l'applicazione della maschera nel prezzo del trattamento e lasciarla in posa su mani e/o piedi per circa 15 minuti, mentre stai lavorando su altre parti del corpo.

 

Scontistica per i giovani

  1. Offri dei piccoli extra a chi si presenta all'appuntamento con un'accompagnatrice, ad esempio un'amica. Durante il trattamento della cliente, fai sedere l’amica in una poltrona relax e offrile una bevanda calda o fredda a seconda della stagione. Puoi anche proporle un pediluvio rilassante nell'attesa. Sia la cliente che l’amica ne saranno entusiaste, e tu potresti assicurarti una doppia prenotazione per la volta successiva.

  2. Offrire uno sconto dal 10 al 15% per la seconda persona è un’ottima motivazione per convincere la cliente a portare con sé un’amica.

  3. Le offerte studenti sono una buona opzione per riempire l'agenda nei giorni morti, tipicamente quelli di inizio settimana. Proponi un trattamento relax "sessione d'esame": un massaggio a nuca, tempie, collo e décolleté con una miscela di oli essenziali che favoriscano la concentrazione.

 

Simona Seibold
Estetista e nutrizionista, dirige da 13 anni un istituto dotato di Spa. È anche insegnante di massaggio e tiene corsi in tutto il mondo.

 

 


Newsletter


zeroventi • Via Valprato 68 - 10155 Torino • p.i. 10222000019 • reg. imp. TO-1115102