fbpx

home

Se non sei capace di portare a termine i piccoli compiti, non sarai mai in grado di fare correttamente le cose importanti.

Rifai il letto

  • Nailpro

Nelle università statunitensi, il giorno della consegna della laurea ai propri studenti si invita un personaggio, più o meno conosciuto, per il discorso di chiusura. Grazie al web questi momenti, quando sono particolarmente coinvolgenti, si diffondono a livello globale ottenendo una grande visibilità.

Il discorso probabilmente più famoso è quello pronunciato da Steve Jobs nel 2005 alla Stanford University con la famosa frase “stay hungry, stay foolish” (siate affamati, siate folli). Ma c’è un altro discorso molto popolare, tenuto dall’ammiraglio William McRaven davanti ai laureati del 2014 dell’Università del Texas, da cui è poi stato ricavato il libro “Fatti il letto”, diventato un bestseller mondiale tradotto in 24 lingue.

Le idee presentate da McRaven hanno l’ambizione di cambiare la vita di ciascuno, e forse anche il mondo, partendo da piccole azioni che poi, messe insieme, possono fare la differenza. Il suo pensiero si è sviluppato durante la preparazione alla carriera militare, ma si può applicare alla vita di tutti indipendentemente dalla professione svolta.

Come si può intuire dal titolo del libro, ha avuto grande successo un pensiero molto semplice: la mattina, quando ti svegli, riordina sempre il tuo letto; questo compito elementare ti darà un piccolo senso di orgoglio e ti incoraggerà a svolgere un altro compito e poi un altro, innescando un circolo virtuoso. Le piccole cose contano molto nella vita: se non sei capace di portare a termine i piccoli compiti, non sarai mai in grado di fare correttamente le cose importanti.

Se la tua giornata sarà pessima, quando tornerai a casa la sera il tuo letto sarà fatto perché tu lo avrai fatto e questo ti spingerà a pensare che domani andrà meglio. Sono le piccole cose che, sommate una all’altra, possono cambiare il mondo; anche prendendosi cura del prossimo, con piccoli gesti che possono essere molto importanti per le persone che incontriamo.

Buona lettura.

 

Loris Sparti

 

 


Newsletter


zeroventi • Via Valprato 68 - 10155 Torino • p.i. 10222000019 • reg. imp. TO-1115102