fbpx

home

Oggi non è più la domanda che genera l'offerta, ma è l'offerta che genera la domanda. Il mercato attuale richiede ingegno e temerarietà: non abbiate paura di essere coraggiosi

Le potenzialità della rivendita sono spesso sottovalutate in salone: come approcciarsi con successo a questo aspetto?

  • Nailpro

Potrei iniziare con un lungo elenco di consigli, suggerimenti, tecniche di vendita e regole ma, sostanzialmente, cioè che serve davvero in questo caso è una buona dose di umiltà e buona volontà. Se si parte dal presupposto di avere ancora tanto da imparare e dal desiderio di migliorarsi continuamente si è già a metà dell’opera. Molti professionisti del settore dell’estetica, dopo anni di formazione, lavoro e continui aggiornamenti sul campo, sono convinti di avere sufficiente esperienza e conoscenza per poter gestire nel migliore dei modi tutti gli aspetti legati allo sviluppo della loro attività. Non è così: perché si può essere delle ottime estetiste, degli esperti onicotecnici, dei parrucchieri competenti e aggiornati, ma non avere la minima idea di come vendere lo stesso prodotto che si utilizza tutti i giorni sui propri clienti.

Anche in questo caso, la risposta più giusta per poter colmare una lacuna è la formazione. Molte aziende del settore si sono già rese conto da tempo di quanto la rivendita possa contribuire al business del Salone e, per questo, hanno creato corsi di formazione ad hoc, destinati e tagliati proprio sulle realtà del Centro Estetico o del Salone di Parrucchieri, per fornire ai loro clienti gli strumenti migliori per poter gestire anche questo aspetto in maniera autonoma.

La cura nell’esposizione e nella presentazione visiva dei prodotti, il calcolo del giusto prezzo da attribuire a prodotti/trattamenti, le parole e il tono da utilizzare quando si propone l’acquisto al cliente, la corretta raccolta e archiviazione dei dati del cliente, l’organizzazione di eventi, promozioni e presentazioni dei nuovi prodotti/trattamenti: sono tutti elementi che possono dare una svolta alle vendite in salone e, di conseguenza, aumentare notevolmente le entrate.

Inoltre è fondamentale che questo genere di formazione venga impartito a tutto il personale che lavora nell’Istituto, affinché possa mettere in pratica questi accorgimenti in totale autonomia: magari la nuova assunta, appena uscita dalla scuola di estetica e poco esperta di trattamenti, si rivelerà un’abile venditrice e riuscirà a dare una svolta al vostro business.

Infine, ricordate la regola aurea del mercato degli anni ‘2000: oggi non è più la domanda che genera l’offerta, ma è l’offerta che genera la domanda. Il mercato attuale richiede l’ingegno e la temerarietà di proporre al pubblico, quindi non abbiate paura di essere coraggiosi!

 

Libera Ciccomascolo
Presidente Ladybird house

 

 

#inogninumero, #Nailpro, #opinionelibera, #marketing, #NP_lug_ago_18


Newsletter


zeroventi • Via Valprato 68 - 10155 Torino • p.i. 10222000019 • reg. imp. TO-1115102