fbpx
Ingredienti cosmetici dal mondo

Il Giro del Mondo in 16 Ingredienti

  • Beauty Forum

Ingredienti cosmetici dal mondo – Partiamo per un viaggio alla scoperta di 16 ingredienti e rituali di bellezza provenienti da ogni parte del mondo.

Da secoli la bellezza riveste un ruolo di primo piano nella vita di numerose donne, molte delle quali si affidano a ingredienti naturali per mantenere belli e sani sia il corpo che i capelli.

Questi possono variare molto da Paese a Paese ma, per fortuna, oggi possiamo reperire facilmente materie prime e principi attivi provenienti da luoghi anche molto lontani da noi. Questa disponibilità ci consente non solo di aggiungere alla nostra beauty routine nuovi prodotti di cui, magari, ignoravamo l’esistenza, ma anche di conoscere trucchi e segreti di bellezza provenienti da culture molto distanti dalla nostra.

Partiamo, quindi, per un viaggio alla scoperta degli ingredienti naturali più usati e pregiati del mondo, perfetti per rallentare l’invecchiamento cutaneo e per far rifiorire la bellezza su ogni tipo di pelle.

Marja-Marieta Kania
L’autrice è una professionista sanitaria qualificata, estetista e beauty blogger.

1. OLIO DI AVOCADO

Persea Gratissima Oil
Origine: Messico

avocado

Descrizione: Si tratta di uno dei pochi oli naturali che viene estratto dalla polpa del frutto, e non dal nocciolo.

Composizione: È ricco di principi attivi essenziali e sostanze vegetali secondarie. È composto, in particolare, dalle vitamine A, D ed E (tocoferolo), da alcune vitamine del gruppo B, da un’alta quantità di acidi grassi monoinsaturi, da alcol terpenici, da fitosteroli e da beta-carotene.

Utilizzo: L’olio di avocado è adatto a tutti i tipi di pelle ed è perfetto soprattutto per nutrire la cute sensibile senza irritarla; ha inoltre proprietà antinfiammatorie e tonificanti e aiuta a rendere la pelle più morbida. È stato dimostrato che questo ingrediente è molto efficace nel trattamento a lungo termine della psoriasi.

2. ALOE VERA

Aloe Barbadensis
Origine: Africa e America centrale

aloe vera

Descrizione: L’Aloe vera (nome scientifico: Aloe Barbadensis Miller) è una pianta estremamente versatile che viene impiegata da tempo in moltissimi prodotti di salute e di bellezza, dalle bevande alle creme viso e le lozioni corpo.

Composizione: Contiene una grande varietà di principi attivi, tra cui le vitamine A, C, D, E e alcune vitamine del gruppo B; contiene, inoltre, colina, polisaccaridi, enzimi, composti fenolici, molti amminoacidi, sostanze vegetali secondarie e perfino dell’acido salicilico. 

Utilizzi: Oltre all’assunzione per via orale, questa pianta è nota soprattutto per le sue qualità lenitive, antimicotiche, rigeneranti e cicatrizzanti e per il suo effetto benefico in caso di scottature solari.
Grazie alla sua composizione, l’Aloe vera può essere utilizzata anche in caso di trattamenti antimicotici, antivirali, antiparassitari e rigeneranti. Consente, inoltre, di rallentare la progressione delle smagliature, al pari dell’olio di mandorle.
L'Aloe vera è un vero e proprio tuttofare, in grado di dare sollievo in caso di alcune patologie cutanee, di infezioni e perfino di punture d’insetto. Merita, quindi, di essere cercata nelle formulazioni dei prodotti per il corpo e la pelle.

3. OLIO DI ARGAN

Argania Spinosa Oil
Origine: Marocco

argan

Descrizione: Si tratta di un olio dorato e dall’odore neutro che viene estratto dai semi dei frutti dell’albero dell’argan, originario del Marocco. Viene utilizzato sia come alimento che come ingrediente cosmetico nei prodotti per la pelle e i capelli. È un alimento completo ed è perfetto per mantenere la pelle forte, morbida ed elastica.

Composizione: È ricco di lipidi e acidi grassi (come l’acido linoleico, l’acido oleico e l’acido palmitico) e contiene vitamine A ed E (tocoferolo), alcoli triterpenici e altre sostanze secondarie come steroli, squalene e xantofilline.

Utilizzo: Le spiccate proprietà emollienti e umettanti dell’olio di argan favoriscono l’idratazione profonda e la rigenerazione cutanea; è stato dimostrato, inoltre, che contribuisce alla riparazione e al rinnovamento della barriera cutanea e consente di riequilibrare e regolare la produzione di sebo. È molto usato in caso di trattamenti antiage e, insieme all’olio di mandorle, aiuta a contrastare la progressione delle smagliature in gravidanza. Come tutti gli oli vegetali, l’olio d’argan funziona meglio quando è diluito.

4. TÈ VERDE

Camellia Sinensis
Origine: Cina

tè verde

Descrizione: Il tè verde, originario della Cina, viene coltivato dal XII secolo e, da allora, si è rapidamente diffuso in molti altri Paesi asiatici. Oggi è un alimento molto amato in tutto il mondo e viene utilizzato sia come bevanda che in molti altri impieghi.

Composizione: È composto da una grande quantità di antiossidanti, più precisamente flavonoidi, composti fitochimici e polifenoli.

Utilizzo: Le sue proprietà fortemente antiossidanti, anticarcinogeniche e antinfiammatorie permettono di rallentare il processo di invecchiamento, di migliorare e riparare la pelle danneggiata dal sole e di ridurre lo stress ossidativo dell’organismo (ovvero lo squilibrio tra il livello di radicali liberi e antiossidanti).
Per ridonare freschezza all’incarnato, le donne cinesi utilizzano ogni mattina dei cubetti di ghiaccio a base di tè verde; in Giappone, invece, è usanza creare un fluido detergente per il viso mescolando della polvere di tè verde con dell’acqua calda.

5. CACAO

Theobroma Cacao
Origine: America meridionale

cacao

Descrizione: Già più di 3000 anni fa Maya e Azteki utilizzavano il cacao sia come cibo che come medicina; oggi, il cacao non è solo uno degli alimenti più amati al mondo, ma viene impiegato con successo (sia come burro che come estratto) anche in ambiti diversi da quello alimentare, compresa la cura della pelle.

Composizione: Contiene polifenoli, flavonoidi (in particolare catechine, epicatechine e proantociandine), sali minerali essenziali, vitamine (tra cui vitamina E e vitamine del gruppo B), acidi grassi, teobromina e caffeina.

Utilizzo: Il cacao è un emolliente naturale estremamente efficace che protegge la pelle e contribuisce a neutralizzare lo stress ossidativo. Ha anche proprietà antiossidanti e antinfiammatorie, cosa che aiuta a migliorare la naturale fotoprotezione della pelle dai raggi UV (fondamentale per la salute cutanea). È stato dimostrato, inoltre, che il cacao inibisce la produzione di collagenasi ed elastasi (gli enzimi che distruggono le cellule cutanee), rallentando quindi l’invecchiamento cutaneo e riducendo il rischio di comparsa delle rughe. È un ingrediente estremamente idratante e nutriente, ma non andrebbe utilizzato in caso di pelle impura e acneica perché potrebbe ostruirne i pori.

6. OLIO DI CINORRODO DI ROSA CANINA

Rosa Canina Fruit Oil
Origine: Europa, ma anche Nord Africa, Vicino Oriente e Medio Oriente

rosa canina

Descrizione: Già gli Antichi Greci credevano che Afrodite, la Dea della Bellezza, avesse ottenuto la sua proverbiale bellezza grazie al consumo regolare del frutto della rosa canina. L'olio di cinorrodo viene ricavato dai semi del “frutto” (il “cinorrodo”, appunto) prodotto dalla rosa canina e contiene numerosi principi attivi conosciuti già da tempo in medicina e nella cosmesi naturale.

Composizione: La sua composizione fitochimica comprende un’alta concentrazione di vitamina C e di acidi grassi essenziali (omega 3 e 6), molecole di bio-flavonoidi, vitamine A ed E e molti sali minerali.

Utilizzo: Grazie alle sue proprietà antiossidanti, antinfiammatorie e antivirali, l’olio di cinorrodo di rosa canina viene spesso impiegato per trattare e rinforzare la pelle secca, irritata e stressata, per alleviare ustioni e cicatrici e per ridurre i segni dell’invecchiamento cutaneo.

7. MIELE

Mel
Origine: Egitto

miele

Descrizione: Si dice che già Cleopatra amasse coccolare la sua pelle con costose maschere e bagni a base di miele. Ciò che più di 2000 anni fa la Regina d’Egitto aveva solamente intuito sulle proprietà di questo dolcissimo ingrediente è, oggi, ampiamente documentato da numerosi studi e ricerche. Oggi, l’“Oro liquido” viene usato come prodotto per la cura della pelle praticamente in tutto il mondo, e non solo in Egitto.

Composizione: È ricco di amminoacidi, vitamine, zuccheri e principi attivi antibatterici.

Utilizzo: L’impiego del miele nei prodotti per la pelle (come creme, lozioni, saponi o maschere) si deve soprattutto alle sue potenti proprietà antiossidanti, antinfiammatorie, antibiotiche e antiallergiche; è indicato per la guarigione di screpolature e piccole ferite e consente di formare sulla pelle una barriera ad azione non solo protettiva, ma anche calmante e lenitiva. Usato tiepido, invece, può essere impiegato come idratante naturale per viso e labbra screpolate.

8. ZENZERO

Zingiber Officinale
Origine: India

zenzero

Descrizione: La pianta di zenzero, originaria dell’India, oggi viene coltivata anche nel Sud-est asiatico, in America centrale e in Giappone.

Composizione: È ricco di vitamine (tra cui la vitamina C) e contiene magnesio, proteine, calcio, potassio, sodio e fosforo.

Utilizzo: Lo zenzero favorisce la circolazione sanguigna nei capillari, aiuta a rendere più fine la grana della pelle e ha una forte azione antibatterica e virostatica - proprietà molto utili soprattutto in caso di pelle impura, grassa e a tendenza acneica. Proprio come l’aglio, inoltre, il rizoma dello zenzero (ovvero il germoglio che cresce sottoterra) può contribuire a mantenere sana la flora intestinale.

9. OLIO DI JOJOBA

Simmondsia Chinensis Oil
Origine: Stati Uniti e Messico

jojoba

Descrizione: Quest’olio dal profumo delicato e il colore giallo dorato viene estratto dai semi della Simmondsia chinensis (la jojoba, appunto), il cui habitat originale sono le coste orientali degli Stati Uniti e il Messico nord-occidentale.

Composizione: Contiene principalmente acidi grassi (come l’acido gadoleico, l’acido eurcico e l’acido oleico) e alcoli grassi.

Utilizzo: La particolare composizione dell’olio di jojoba è molto simile a quella del sebo umano, cosa che gli consente di penetrare nella pelle con facilità, idratandola e riequilibrandone il livello di lipidi senza, però, ostruire i pori. Possiede anche proprietà antinfiammatorie, antiossidanti e antibatteriche, è un ottimo idratante per le pelli secche e screpolate ed è perfetto per coadiuvare il trattamento di ustioni, ferite, cicatrici, dermatiti, acne, psoriasi e scottature solari.

10. NOCE DI COCCO

Cocos Nucifera
Origine: Isole tropicali del Sud-est asiatico

noce di cocco

Descrizione: Si tratta di un ingrediente estremamente poliedrico e versatile, impiegato sia nella cura della pelle che come alimento. La palma da cocco, che fa parte della famiglia delle Arecacee, si può trovare, oggi, nelle aree tropicali di tutto il mondo.

Composizione: Contiene molti ingredienti bioattivi utili, tra cui una grande quantità di acidi grassi saturi a catena media, fenoli, flavonoidi, fitosteroli e triterpeni. Contiene, inoltre, numerose vitamine (tra cui la vitamina E), e l’olio che se ne ricava è uno dei pochi oli ipoallergenici.

Utilizzo: L’olio di cocco viene impiegato nel trattamento di malattie cutanee croniche come eczemi, dermatiti o psoriasi, ma è anche usato in caso di lievi ferite in virtù delle sue proprietà antinfiammatorie, antibatteriche, antivirali e antimicotiche. È, inoltre, un prodotto idratante adatto a tutti i tipi di pelle ed è utile per contrastare l’invecchiamento cutaneo. La sua texture morbida e l’alta concentrazione di lipidi rendono l’olio di cocco perfetto per le pelli secche, dove ne regola attivamente l’equilibrio acido-basico; non ci sono basi scientifiche, invece, che confermino i suoi benefici contro l’acne o la sua presunta azione di protezione dai raggi solari.

11. BURRO DI KARITÉ

Butyrospermum Parkii Butter
Origine: Africa

burro di karité

Descrizione: Il burro di karité viene prodotto a partire dalla pressatura dei semi delle noci dell’omonimo albero africano. Gli abitanti dell’Africa usano da secoli il burro di karité per proteggere pelle e capelli dai danni dei raggi UV.

Composizione: È costituito in gran parte da acidi grassi (in particolare acido oleico, acido stearico e acido linoleico) e da antiossidanti (quercetina, epicatechina gallato, gallocatechina, epigallocatechina e allantoina).

Utilizzo: Il burro di karité possiede preziose proprietà antiossidanti, antinfiammatorie ed emollienti e viene impiegato anche in caso di alcune problematiche cutanee come eruzioni, scottature, piaghe, impurità, eczemi, smagliature e dermatiti.

12. OLIO DI TEA TREE

Melaleuca Alternifolia Oil
Origine: Australia

olio di tea tree

Descrizione: L’olio di Tea tree, noto anche come olio di melaleuca, viene estratto principalmente dall’albero del tè (Melaleuca alternifolia), una pianta dalle foglie longilinee originaria dell’Australia nord-orientale. Quest’olio essenziale, dal profumo simile alla canfora, veniva utilizzato dagli aborigeni già secoli fa come prodotto per la cura della pelle.

Composizione: L'olio estratto dal Tea tree è composto da circa 60 sostanze diverse, tra cui grandi quantità di terpinen-4-olo (circa il 40%), 1,8-cineolo, alfa-pinene e limonene.

Utilizzo: L’olio di Tea tree ha molte proprietà eccellenti, tra cui un’azione antibatterica, antimicrobica e antifungina. Si può usare in caso di acne, herpes, infezioni fungine, scabbia, piaghe, ustioni, dolore ai denti e punture d’insetto.

13. OLIO DI LAVANDA

Lavandula Oil
Origine: Mar Mediterraneo

olio di lavanda

Descrizione: Della lavanda ne esistono circa 50 varietà diverse coltivate in varie parti del mondo, tra cui le Isole Canarie, l’Africa settentrionale e orientale e l’Europa; la più conosciuta, però, è sicuramente quella delle meravigliose distese che colorano i paesaggi della Provenza. Dalla lavanda si estrae un olio essenziale incolore e insolubile in acqua, distillato dal gambo del fiore.

Composizione: La composizione esatta dell’olio di lavanda può variare molto da specie a specie ma, in linea di massima, troviamo principalmente un complesso di sostanze fitochimiche tra cui il linalolo e l’acetato di linalile.

Utilizzo: Oltre al suo meraviglioso profumo, la lavanda ha dimostrato di favorire la sintesi di collagene nei fibroblasti (i componenti principali del tessuto connettivo), e grazie alle sue naturali proprietà antibatteriche e antiossidanti permette di rinfrescare la pelle e, contemporaneamente, neutralizzare e rimuovere batteri e sebo in eccesso. Aiuta, inoltre, a migliorare la circolazione sanguigna, a riportare in equilibrio il pH della pelle e a stimolare il rinnovamento cellulare. È stato anche dimostrato che può essere un rimedio efficace per la cicatrizzazione di piccole ferite e può essere impiegato per dare sollievo in caso di scottature solari, punture d’insetto, eczema e psoriasi.

14. CURCUMA

Curcuma Longa
Origine: India

curcuma

Descrizione: La curcuma, conosciuta anche come lo “Zafferano d’India”, è composta in gran parte da una sostanza (la “curcumina”) che si ritiene sia un’arma “miracolosa” per la salute e il benessere. Originaria del Sud-est asiatico, fa parte della stessa famiglia dello zenzero (Zingiberaceae) ed è molto usata nella cucina asiatica come spezia dal colore giallo-arancione. Viene anche impiegata in altri ambiti, come la medicina tradizionale o le cerimonie, come colorante e come indicatore di acidità.

Composizione: È composta principalmente da un gruppo di componenti chiamati “curcuminoidi”, a cui si deve il suo colore giallo chiaro.

Utilizzo: La curcuma non è solo un potente antiossidante, ma ha anche dimostrato di avere proprietà antinfiammatorie, antimicrobiche e antineoplastiche (che aiuta, cioè, a inibire la crescita di tumore in caso di melanomi). Viene impiegata per trattare numerose problematiche cutanee come ance, piccole ferite, ustioni, eczema e psoriasi, in caso di danni solari e per contrastare l’invecchiamento.

15.OLIO D'OLIVA

Olea Europaea Oil
Origine: Italia

olio di oliva

Descrizione: L’olio d’oliva è il grasso liquido che si ricava dalla spremitura delle olive. Grazie ad alcuni ritrovamenti archeologici abbiamo scoperto che veniva già prodotto in Palestina tra il 6000 e il 4500 a.C., ma è dal periodo degli Antichi Egizi e degli Antichi Greci che viene utilizzato nella cura di pelle e capelli.

Composizione: È ricco di acidi grassi polinsaturi, vitamine A ed E e squalene (un ingrediente essenziale contenuto anche nei lipidi cutanei); contiene inoltre calcio e fitomelatonina.

Utilizzo: L’unione delle vitamine A ed E dell’olio d’oliva stimola i fibroblasti a produrre nuovo collagene ed elastina. Questi principi attivi sono molto utili nei prodotti antiage e per la guarigione di ferite e ustioni; aiutano, inoltre, a rafforzare il tessuto connettivo e idratano a fondo.

16.OLIO DI ROSA

Rosa Damascena
Origine: Asia Minore (Anatolia)

olio di rosa

Descrizione: Si tratta di uno degli ingredienti cosmetici più antichi in assoluto. Considerato da sempre un balsamo miracoloso per la pelle, è anche uno degli oli essenziali più costosi. In Turchia, l’essenza di questa pianta veniva distillata già più di 2000 anni fa, e oggi non è più possibile immaginare né il mondo orientale, né l’industria cosmetica senza questo prezioso ingrediente.

Composizione: L’olio essenziale ricavato dalla rosa damascena è composto da più di trecento ingredienti. Oltre ai due costituenti principali più importanti, il citronello e il geraniolo (degli alcol terpenici ben tollerati dall’uomo e altamente efficaci contro i microrganismi), contiene un gran numero di vitamine, minerali e antiossidanti, che idratano e nutrono la pelle e aiutano a contrastare l’invecchiamento.

Utilizzo: L’olio e l’idrolato di rosa damascena (un prodotto meno pregiato dell’olio essenziale) sono noti da tempo nel mondo cosmetico per le loro proprietà antisettiche; favoriscono, inoltre, il raggiungimento di uno stato di benessere e sono ben tollerati da tutti i tipi di pelle. Diversi estratti hanno anche proprietà antisettiche e antivirali. Non stupisce, quindi, che questo ingrediente sia perfetto non solo per la cura della pelle e la cosmesi decorativa, ma anche nel settore del benessere e perfino per rendere più raffinati alimenti e pietanze.

#BF_beauty&care, #cosmetologia, #BeautyForum, #BF_feb_mar21


Newsletter Beauty Forum


zeroventi • Via Passalacqua 4 - 10122 Torino • p.i. 10222000019 • reg. imp. TO-1115102