fbpx

Comunica con Beauty Forum

Anomalie alle unghie

Linee Sospette

  • Beauty Forum

Anomalie alle unghie – Discromie e anomalie ungueali possono essere il segnale di qualcosa che non va nel nostro corpo. È il caso, ad esempio, delle “linee di Beau”, delle linee orizzontali che compaiono sulle unghie in seguito a traumi, carenze alimentari o alcune patologie. Ecco come comportarsi durante un servizio.

Le unghie sono lo specchio della nostra salute: se sono sane e forti, vuol dire che anche il nostro organismo sta bene; se presentano discromie o anomalie, invece, potrebbe essere il segnale di qualcosa che non va, come un’alimentazione squilibrata, un trauma oppure una malattia che sta mettendo a dura prova il nostro corpo.
Le unghie sane si riconoscono subito: sono rosa, elastiche e resistenti e hanno una superficie liscia e uniforme. Nella tua attività in salone, però, avrai certamente incontrato tantissime clienti con una o più unghie segnate da discromie, anomalie nella forma oppure con lamina non omogenea. Tra tutte queste alterazioni, quelle che si incontrano più spesso sono sicuramente le linee di Beau.


 Tip 
Non saltare mai l’analisi preliminare delle unghie della cliente! Il loro aspetto e la loro forma possono raccontarti molte cose sul suo stato di salute.


Una Crescita Mancata

Le linee di Beau devono il loro nome a Joseph Honoré Simon Beau, il medico francese che le ha descritte per la prima volta nel diciannovesimo secolo. Si tratta di una o più linee orizzontali che compaiono in seguito a un arresto temporaneo della formazione dell’unghia a livello della matrice. Possono comparire sia sulle mani che sui piedi e possono avere molte cause diverse: da traumi meccanici a un servizio nail troppo aggressivo, fino agli episodi improvvisi di febbre alta, alcune patologie cutanee (come psoriasi o eczema), delle carenze alimentari, malattie cardiache o coniche e certi medicinali, tra cui alcuni chemioterapici. Perfino cattive abitudini come onicofagia e onicotillomania possono concorrere alla loro formazione.

Il lato positivo? Le linee di Beau non sono contagiose né rappresentano un pericolo per la tua salute o quella della tua cliente. Se durante l’analisi preliminare ti accorgi che sulle unghie della cliente ci sono delle linee di Beau, faglielo notare e, se lo ritieni opportuno, consigliale di consultare il suo medico.

Le linee di Beau non sono una condizione pericolosa ma, se noti che la cliente è preoccupata, rassicurala e rimanda il trattamento a quando avrà consultato il suo medico.

In Salone

La prima cosa da valutare è su quante dita compaiono le linee: se si trovano su un’unghia sola, quasi sicuramente hanno un’origine traumatica (magari la cliente si è pizzicata il dito nella portiera dell’auto, oppure si è fatta male mentre si curava le unghie da sola); se compaiono su tutte (o quasi) le unghie, invece, probabilmente la loro causa è da ricercare in un problema dell’organismo. 

Una volta fatta la tua valutazione, fai notare l’inestetismo alla cliente con cautela e senza allarmismi; ricorda di non fare alcuna diagnosi e chiedile chiaramente se vuole continuare il trattamento, soprattutto se noti che si sta preoccupando! In questo caso, rassicurala e rimanda a quando avrà consultato il suo medico. Lascia anche le unghie libere da prodotti per agevolarne l’analisi.

Su un’unghia con linee di Beau, comunque, puoi eseguire qualunque tipo di servizio; dovrai solo adottare alcuni accorgimenti: non lavorare in modo aggressivo (soprattutto sulle cuticole) e prestare ancora più attenzione alla disinfezione delle mani per scongiurare delle infezioni. Se la cliente desidera coprire l’inestetismo, usa come base un prodotto filler per uniformare la lamina e prediligi degli smalti molto pigmentati; sconsigliale, invece, di optare per uno smalto molto chiaro o nude: di solito hanno una coprenza inferiore rispetto a quelli più scuri e il difetto non verrebbe nascosto totalmente.

Come si Risolvono le Linee di Beau?

Vista la varietà di cause che possono portare alle linee di Beau, non esiste un trattamento specifico che sia valido sempre. L’unica soluzione efficace è il tempo: l’inestetismo, infatti, si sposta verso il margine ungueale con il crescere dell’unghia e, una volta raggiunto il bordo libero, basterà limarlo o tagliarlo via per liberarsi anche della sgradevole linea.

Se l’inestetismo insorge per colpa di una malattia, di una carenza alimentare o dell’assunzione di alcuni farmaci, però, le linee non spariranno definitivamente col crescere dell’unghia, ma torneranno a comparire fino a quando non verranno meno le cause che le hanno scatenate inizialmente.

LINEE DI BEAU: LE CAUSE

  • Trauma circoscritto (es. dito pizzicato nella portiera dell’auto)
  • Manicure/pedicure aggressiva
  • Uso di smalti scadenti
  • Cattive abitudini come onicofagia e onicotillomania
  • Carenze nutrizionali
  • Episodi improvvisi di febbre alta
  • Malattie cutanee (es. psoriasi o eczema)
  • Malattie croniche (es. diabete oppure malattie cardiovascolari)
  • Reazione ad alcuni farmaci (es. alcuni chemioterapici)

A cura della redazione

#BF_beauty&care, #BeautyForum, #nailclinic, #BF_apr21


Newsletter Beauty Forum


zeroventi • Via Passalacqua 4 - 10122 Torino • p.i. 10222000019 • reg. imp. TO-1115102