fbpx

Comunica con Beauty Forum

9 cibi per una pelle sana

Skin Food

  • Beauty Forum

9 cibi per una pelle sana – Alimentazione scorretta e uno stile di vita tutt’altro che salutare rendono la nostra pelle più soggetta a impurità, infezioni, iperpigmentazioni e rughe. Per contrastare queste problematiche e far tornare la pelle a risplendere può essere utile introdurre alcuni cibi nella nostra alimentazione.

Per millenni abbiamo raccolto miriadi di informazioni sui benefici collegati al consumo di frutta, verdura, noci, oli naturali e alcuni tipi di pesce. Ora, però, sappiamo che questi alimenti, oltre a giovare alla salute generale dell’organismo, possono anche aiutare a migliorare l’aspetto esteriore della nostra pelle. Ecco come.

skin food1

Lamponi

Oltre al ferro, i lamponi contengono molta vitamina C
I lamponi sono ricchi di ferro (perfino più della barbabietola rossa, anche se la cosa potrebbe sorprendere) e di vitamina C, che a sua volta agevola l’assimilazione del ferro; contengono, inoltre, vitamina A, vitamine del gruppo B (B1, B2, B6), acido folico, calcio, potassio e magnesio.
Tutte queste sostanze aiutano a rinforzare le difese immunitarie, stimolano il metabolismo e contribuiscono alla produzione del sangue. Ciò che rende i lamponi un vero e proprio superfood, però, sono i loro composti fitochimici, gli antociani e l’acido ellagico che consentono di contrastare le infiammazioni; sembra, inoltre, che aiutino a proteggere dalla formazione di alcuni tipi di cancro.

skin food2

Limoni

I limoni sono ricchi di vitamina C, un potente antiossidante che aiuta a eliminare le sostanze di scarto
I limoni sono un agente schiarente naturale, aiutano a donare luminosità alla pelle e sono ricchi di vitamina C: un potente antiossidante che contribuisce a eliminare le sostanze di scarto dall’organismo e a proteggere la pelle da fotodanneggiamento e iperpigmentazioni. Se poi, ad esempio, ogni mattina a stomaco vuoto beviamo il succo di mezzo limone diluito con dell’acqua e dolcificato con un cucchiaino di miele biologico, la pelle e la salute ne trarranno molti benefici.

skin food2

Pomodori

I pomodori sono ricchi di licopene, un carotenoide che ha un’azione antiossidante
I pomodori sono ricchi di licopene, un carotenoide che ha un’azione antiossidante e che conferisce al pomodoro il suo succoso colore rosso. Questa sostanza aiuta, inoltre, a contrastare la formazione dei ROS (“specie reattive all’ossigeno”), che hanno un’azione tossica sulla pelle e causano invecchiamento precoce e la comparsa di eruzioni cutanee e acne.
In uno studio americano si è scoperto che l’assunzione di concentrato di pomodoro può effettivamente proteggere la nostra pelle dal fotodanneggiamento.

skin food2

Zenzero

Lo zenzero è ricco di vitamina C e di numerosi minerali
Lo zenzero (Zingiber officinale), una radice originaria dell’India, è ricco di vitamina C e di numerosi minerali. Questa radice favorisce la circolazione sanguigna nei capillari, aiuta a rendere l’incarnato più fine e ha un importante effetto antibatterico e virostatico, motivo per cui le pelli impure, oleose e prone a sviluppare impurità possono trarne molti vantaggi.
Proprio come l'aglio, il rizoma dello zenzero (ovvero il germoglio che sta sottoterra) può contribuire a mantenere sana la flora cutanea e, quindi, a favorirne il benessere.

skin food2

Salmone

Il salmone selvaggio è una fonte di acidi grassi essenziali omega-3 e di astaxantina
Il salmone selvaggio è un’ottima fonte di acidi grassi essenziali omega-3 e di astaxantina, il carotenoide rosso responsabile del colore della carne di questo pesce. Gli omega-3 sono grassi sani che aiutano a prevenire il melanoma, il carcinoma spinocellulare e il carcinoma delle cellule basali.

skin food2

Avocado

L’avocado è ricco di acidi grassi insaturi, fibre alimentari e vitamine
L’avocado, che può vantare un alto contenuto di grassi, è ricco di acidi grassi insaturi e contiene molte fibre alimentari, vitamine E, A, C, K e B6, niacina, acido folico e acido pantotenico.
Mangiare regolarmente dell’avocado, grazie alla luteina e alla zeaxantina, può aiutare la pelle a proteggersi dai raggi UV, mentre gli antiossidanti contribuiscono a prevenire i danni al DNA. I grassi sani dell’avocado, inoltre, aiutano a mantenere l’elasticità della pelle, a ridurre le infiammazioni e ad accelerare la guarigione delle ferite; contribuiscono perfino alla regolazione dei livelli di colesterolo e a prevenire l’insorgenza di malattie cardiache.

skin food2

Olio d’oliva

L’olio d’oliva è ricco di antiossidanti e di acidi grassi essenziali
L’olio d’oliva (Olea Europea) è ricco di antiossidanti e contiene numerosi acidi grassi essenziali, vitamine E e A, calcio, squalane (un componente essenziale dei lipidi cutanei) e fitomelatonina. La combinazione delle vitamine E e A stimola i fibroplasti a produrre nuove fibre di collagene ed elastina.
L’olio d’oliva non contribuisce solo al miglioramento della pelle, ma grazie ai suoi acidi grassi monoinsaturi aiuta anche ad abbassare il livello del colesterolo; favorisce, inoltre, la prevenzione di numerose malattie cardiovascolari e di alcune forme di cancro.

skin food2

Mele

Le mele contengono vitamine A e C, fibre alimentari, potassio, calcio e magnesio
Le mele sono ricche di vitamine A e C, fibre alimentari, potassio, calcio e magnesio; hanno, inoltre, proprietà antiossidanti e aiutano a intercettare i radicali liberi dannosi. La parte più ricca di antiossidanti è la buccia, motivo per cui andrebbero consumate senza pelarle; per farlo in sicurezza, però, è molto importante pulire con cura ogni frutto per rimuovere sporco e batteri.

skin food2

Curcuma

La curcuma ha un’azione antiossidante, antimicrobica e antinfiammatoria
La curcuma non è solo un potente antiossidante, ma ha anche dimostrato di avere proprietà antinfiammatorie, antimicrobiche, antiossidanti e antineoplastiche. È formata principalmente da composti fitochimici di colore giallo che vengono chiamati “curcuminoidi”.
La curcuma favorisce il flusso della bile, è amica del fegato e può aiutare in caso di problemi a stomaco e intestino; il principio attivo della radice, invece, viene usato per trattare vari inestetismi cutanei come impurità, piccole ferite e ustioni, eczemi, psoriasi e invecchiamento cutaneo.

 

Maja-Marieta Kania
L’autrice è una professionista sanitaria qualificata, estetista e beauty blogger.


#BeautyForum, #BF_life&work, #alimentazione, #BF_apr21


Newsletter Beauty Forum


zeroventi • Via Passalacqua 4 - 10122 Torino • p.i. 10222000019 • reg. imp. TO-1115102