fbpx
Nice to Match You!

Nice to Match You!

  • Beauty Forum

Trattamenti combinati – Nel mondo della bellezza, ci sono delle combinazioni che funzionano davvero bene insieme. Siccome, poi, le clienti stanno diventando sempre più esigenti, puoi prevedere delle beauty-combo diverse che diano dei risultati ancora migliori e più rapidi rispetto a quelli tradizionali. Ecco le migliori.

 1  Microdermoabrasione e Acidi della Frutta

Si tratta di un classico trattamento viso in cui, però, viene aggiunta una microdermoabrasione con cristalli di diamante. La microdermoabrasione si può usare su viso, collo e décolleté, ma anche sulle natiche e le cosce.
Dopo la microdermoabrasione si esegue direttamente un trattamento agli acidi della frutta; in seguito, poi, vanno applicate una maschera di principi attivi, una fiala concentrata e, in chiusura, una crema giorno, che deve sempre contenere una protezione solare. Questa combinazione aiuta a ridurre e minimizzare cicatrici, rughe, cellulite e discromie.


 Consiglio 

Queste combinazioni possono essere integrate in qualunque trattamento ma, in chiusura, va sempre applicato un prodotto che abbia una protezione solare, a prescindere che tu abbia eseguito un trattamento viso, corpo o combinato.
Tutti questi trattamenti sono più efficaci se vengono offerti come ciclo di trattamenti.
Ci sono anche ottime combinazioni che possono essere implementate in un centro con la collaborazione di un chirurgo estetico o un dermatologo.


 2  Peeling Enzimatico con Ultrasuoni

Questa combinazione è perfetta per la preparazione della pelle e per far assorbire in modo più intenso ed efficace i principi attivi. Inoltre, è un ottimo trattamento per la pelle impura, le rughe e il rafforzamento dei tessuti connettivi.
Si inizia con il peeling enzimatico per pulire e liberare i pori e si passa, poi, agli ultrasuoni abbinati a dei principi attivi altamente efficaci, scelti in base al tipo di pelle della cliente.

nice to match you1In un trattamento viso, sostituisci il peeling con uno sugaring per rimuovere sopracciglia, baffetti, peli del naso e peluria.

 3  Peeling Enzimatico, Microdermoabrasione e Acidi della Frutta

Questa combinazione è un trattamento altamente efficace con cui si possono ottenere degli ottimi risultati immediati e a lungo termine. Si parte con il peeling enzimatico che pulisce la pelle dai radicali liberi e la prepara ai trattamenti successivi.

Segue, poi, la microdermoabrasione con cristalli di diamante con cui si lavora sullo strato superiore della pelle. In chiusura, va eseguito un trattamento agli acidi della frutta/acido glicolico che permette di raggiungere gli strati di pelle più profondi e ottenere dei risultati più duraturi ed efficaci. Per concludere, l’ideale è applicare una fiala di principi attivi e una maschera in idrogel.

“ Queste combinazioni sono più efficaci se vengono offerte come ciclo di trattamenti. ”

 4  Idrodermoabrasione, Microneedling e Impacco alle Alghe

Per questa combinazione, perfetta per il medico estetico, si parte con una idrodermoabrasione: è più delicata rispetto alla microdermoabrasione, ma comunque molto efficace. All’idrodermoabrasione segue una sessione di microneedling con cui far penetrare in modo mirato degli speciali ingredienti attivi ad alto dosaggio.

Con questa combinazione, i principi attivi penetrano negli strati cutanei più profondi ed è possibile ottenere velocemente dei risultati che durano a lungo. Dopo il viso, è il momento di dedicarsi al corpo: per un risultato completo e a tutto tondo, va applicato su ventre, glutei e cosce un impacco a base di alghe, da lasciare in posa per 30 minuti.

 5  Trattamento Viso Hydro-lifting con Massaggio Viso

Si parte con un classica detersione del viso e del corpo ma, al posto della maschera, va applicata su viso, collo e décolleté e sulle braccia una maschera in idrogel a effetto lifting con collagene e acido ialuronico.
Dopo la maschera, va eseguito un massaggio antiage su viso, mani e braccia che duri dai 20 ai 30 minuti. Infine, prima della crema di chiusura, va applicata una fiala di principi attivi.

nice to match you2

 6  Trattamento Viso con Sugaring

Questa combinazione prevede un classico trattamento viso in cui, al posto del peeling, si usa lo sugaring per rimuovere sopracciglia, baffetti, peli del naso e la generale peluria del viso.
Allo sugaring sul viso se ne può abbinare uno alle gambe e alle braccia. In chiusura, poi, va massaggiata una fiala concentrata a base di Aloe vera fino al suo completo assorbimento seguita da una crema giorno a base di Aloe vera e acido ialuronico.

Come Rivolgersi ai Clienti

In cabina, fai attenzione ai feedback dei tuoi clienti e comunica con ogni tuo gruppo target in modo diverso e mirato. Io, ad esempio, so che le mie clienti donne vogliono una spiegazione dettagliata di ogni singolo passaggio del trattamento e sono mediamente più pazienti rispetto ai clienti uomini. Ai miei clienti uomini, invece, interessa soprattutto il risultato: per loro è importante ottenere rapidamente dei risultati visibili con un trattamento che sia il più veloce possibile; non hanno bisogno che mi dilunghi in parole ma, se vedono i vantaggi che hanno dai miei servizi, sono anche disposti a pagare di più.

PRINCIPI ATTIVI CHE SI POSSONO COMBINARE BENE

 Acido ialuronico e collagene:
Combinati, questi due ingredienti migliorano la capacità della pelle di trattenere l’idratazione e donano alla cute più tonicità ed elasticità.

Alghe ed estratto di trifoglio pratense:
È stato dimostrato che questi due principi attivi, combinati, favoriscono la circolazione sanguigna e regolano la produzione di sebo, oltre ad attivare la rigenerazione cellulare e il metabolismo cutaneo. Hanno, inoltre, un’azione antinfiammatoria e drenano i tessuti.

Papaya ed estratto di ananas:
Il loro elevato contenuto di vitamina C favorisce la produzione di collagene, mentre il beta-carotene e le vitamine A ed E migliorano visibilmente l’incarnato e, allo stesso tempo, rinforzano la pelle.

Avena e olio di semi di amaranto:
La combinazione di questi ingredienti promuove la salute del tessuto connettivo, oltre a rendere la pelle più soda e a minimizzare le smagliature.

Acido glicolico dallo zucchero di canna e amminoacido L-Arginina:
Questi principi attivi promuovono la rigenerazione cutanea e il rinnovamento cellulare mentre rendono più fine l’aspetto dell’incarnato. Inoltre, appianano e minimizzano le rughe più fini e le cicatrici.

COSA NON VA COMBINATO

Non bisogna mai combinare insieme:

  • Peeling del viso e detersione con spazzole: le spazzole esfolierebbero ulteriormente la pelle, e un’eccessiva esfoliazione può causare irritazioni, infiammazioni, macchie e iperpigmentazioni.
  • Gli idrossiacidi e l’acido ascorbico: l’impiego in contemporanea di questi preparati è troppo aggressivo. Al posto, si può applicare al mattino la vitamina C e lasciare, invece, per la sera il siero con gli acidi.
  • Il perossido di benzoile e il retinol.
  • L’acido citrico, l’acido glicolico, gli acidi della frutta e il sole.
  • L’elettroforesi nel caso di impianti metallici.
  • La ionoforesi e i lifting agli ioni.

STEP BY STEP:
TRATTAMENTO VISO HYDRO-LIFTING

  • Anamnesi preliminare: analisi cutanea e colloquio conoscitivo.
  • Detersione: detergente schiumogeno rimosso con panno umido; asciugatura della pelle con un asciugamano cosmetico.
  • Tonico: applicazione sulla pelle di un tonico micellare con l’aiuto di un dischetto di cotone.
  • Peeling: peeling enzimatico con principi attivi della papaya.
  • Detersione profonda: rimozione dei comedoni.
  • Maschera: maschera in idrogel effetto lifting (acido ialuronico, collagene) su viso, collo, décolleté e braccia. Il tempo di posa va dai 10 ai 15 minuti.
  • Massaggio: massaggio antiage a viso, mani e braccia della durata di 20-30 minuti.
  • Prodotto di chiusura: fiala di principi attivi.

STEP BY STEP:
TRATTAMENTO VISO CON SUGARING

  • Anamnesi preliminare: analisi cutanea e colloquio conoscitivo.
  • Detersione: detergente schiumogeno rimosso con panno umido; asciugatura della pelle con asciugamano cosmetico.
  • Tonico: applicazione sulla pelle di un tonico micellare con un dischetto di cotone.
  • Sugaring: sopracciglia; baffetti; peli del naso; peluria diffusa del viso; gambe; braccia.
  • Detersione profonda: rimozione dei comedoni.
  • Fiala: fiala di Aloe vera, da massaggiare fino al completo assorbimento.
  • Maschera: applicazione di una maschera in tessuto all’Aloe vera.
  • Prodotto di chiusura: applicazione di un prodotto a base di Aloe vera e acido ialuronico.


Fabienne Pinger
Estetista e Wellness & Spa Manager, vanta un’esperienza internazionale nel settore dell’estetica e del benessere.


#BF_beauty&care, #BeautyForum, #viso, #BF_dic21_gen22


Newsletter Beauty Forum


zeroventi • Via Passalacqua 4 - 10122 Torino • p.i. 10222000019 • reg. imp. TO-1115102