fbpx
Con Tutti i Sensi

Con Tutti i Sensi

  • Beauty Forum

Colori e profumi in istituto – Tutti noi, inconsciamente, associamo colori e odori a umori, percezioni ed emozioni che possono andare dal pericolo al benessere. Crea un concept davvero completo per il tuo istituto combinando in modo consapevole colori e profumi per un’esperienza rilassante e armoniosa oppure vivace e briosa.

Mai sottovalutare il potere dei colori e dei profumi sul nostro umore e sulla nostra percezione del mondo che ci circonda!

I colori sono delle armi molto potenti, in grado di creare energie anche molto diverse nel nostro corpo e nella nostra mente (come calore o relax). Per usarli in modo consapevole, però, dobbiamo prima distinguere tra l’azione dei colori e la loro percezione: l’azione dei colori riferisce alle reazioni involontarie, ai sentimenti e ai pensieri che ognuno di noi lega a un certo colore; la percezione del colore, invece, è strettamente legata al simbolismo e alla simbologia che circonda un determinato colore e che lo stesso è in grado di evocare. 

Il colore degli ambienti e degli strumenti di lavoro può avere un effetto diretto sullo stato d’animo delle clienti, e questo aspetto si può imparare a gestire consapevolmente. Una volta scelti, poi, puoi usare i “tuoi” colori anche per il marketing e la promozione pubblicitaria.

Vedere e Odorare

Non solo i colori, però, ma anche i profumi possono cambiare il nostro stato d’animo. In combinazione con una fragranza naturale, i colori caldi (come il verde o l’arancione) e quelli piuttosto freddi (come il violetto) possono emanare una sensazione di benessere e relax all’interno dell’istituto. Si sa, infatti, che le molecole odorose arrivano direttamente nel nostro sistema limbico - ovvero l’area del cervello responsabile dei nostri sentimenti e dei ricordi: il sistema limbico è collegato direttamente al nostro naso, che è anche l’unico organo di senso che manda i suoi impulsi direttamente al cervello senza dover passare attraverso altre cellule nervose.

Nel cervello, le sostanze odorose sintetiche e quelle naturali si rivolgono ad aree diverse e hanno, quindi, degli effetti psicologici differenti. Le fragranze naturali non fanno venire mal di testa e hanno un effetto chiaramente rilassante e olistico. Per un’esperienza di relax armoniosa, quindi, personalmente consiglio di lavorare esclusivamente con armoni naturali al 100% e di abbinare questi aromi al colore giusto. Si possono usare sia gli oli essenziali che i cosiddetti idrolati, ovvero le acque vegetali.

Esempio 1: il Viola

Il colore viola e le fragranze femminili e sensuali creano un’esperienza armoniosa e rilassante. Per ridonare equilibrio sono perfetti oli essenziali come la rosa, il gelsomino, la magnolia, i neroli, il geranio rosa e, soprattutto, la lavanda. Le note di cuore più intense degli oli essenziali floreali possono profumare per circa 2-4 ore.

1. Trasforma il concept in uno stato d’animo

Insieme agli aromi floreali, l’effetto magico e rigenerante del colore viola permette di armonizzare corpo, mente e spirito. Il viola, colore secondario che nasce dall’unione di rosso e blu, combina l’energia e il calore del rosso con la calma e la stabilità del blu: è quindi capace di infondere contemporaneamente armonia, stabilità ed energia sia su di noi che sulle nostre clienti. Solitamente, inoltre, al lilla associamo la creatività e la fantasia, mentre il viola scuro rappresenta sia stravaganza e lusso, sia grandezza e dignità. Non a caso, un tempo il viola scuro era il colore della nobiltà e degli alti dignitari della Chiesa, tanto che ancora oggi lo possiamo trovare in alcune vesti dei sacerdoti. Questo colore, d’altra parte, simboleggia la spiritualità e lo straordinario, mentre il viola chiaro veicola sobrietà e nostalgia.

Si tratta di un colore particolarmente adatto al settore beauty e lifestyle e, idealmente, è adeguato a un gruppo target prevalentemente femminile. Se vuoi inserire questo colore nel tuo istituto puoi usarlo per le pareti, gli asciugamani, gli accessori e le coperte. Abbinato a colori più caldi come il giallo, il verde o il crema, poi, ne aumenterai ulteriormente la carica mistica.

2. Benessere profumato

Quello alla lavanda (Lavandula angustifolia) è l’olio essenziale con la più grande varietà di azioni nell’aromaterapia: lenisce le infiammazioni, è antibatterico e nutre la pelle. Va aggiunto a un olio vettore spremuto a freddo e si può usare per eseguire dei massaggi rigeneranti sia sul viso che sul corpo. Aiuta, inoltre, a calmare la sensazione di dolore, il prurito e la circolazione sanguigna, cosa che lo rende perfetto per un massaggio che lenisca le infiammazioni a nervi e articolazioni. Molti dei prodotti che usi in cabina o che hai nella rivendita già contengono della lavanda, ma funziona molto bene anche come profumo naturale: puoi usarlo, ad esempio, per profumare il lettino, gli asciugamani e perfino i tuoi vestiti.

L’olio di lavanda, l’olio calmante e profumato per eccellenza, è diventato famoso in seguito ad alcuni test eseguiti sulla pelle dopo delle bruciature: si è visto che, usato regolarmente, aiuta la pelle a guarire più velocemente e a ridurre la formazione di cicatrici. Oltre alla sua azione sulla cute, è ben documentato anche il suo effetto rilassante e distensivo, utile soprattutto per prendere sonno. Se dunque l’obiettivo di un trattamento è la calma e il relax, l’olio di lavanda è la tua scelta migliore. Allarga la tua offerta con un rilassante trattamento per la schiena:

  • Prima di tutto, vaporizza uno spray per ambienti alla lavanda sul lettino e sugli asciugamani; inizia, poi, il trattamento vero e proprio con un pediluvio alla lavanda.
  • Prosegui riscaldando dell’olio alla calendula e lavanda e “vizia” la tua cliente con un lungo massaggio alla schiena fatto di manovre lente e spalmate.
  • Prima di far stendere la cliente sul lettino, sistema delle pietre profumate di fianco alla testa.
  • Terminato il trattamento, fai alzare la cliente e vaporizzale dell’acqua per il viso alla lavanda al di sopra della sua testa; massaggiale, poi, il viso con una crema alla lavanda e servile del tè aromatizzato alla lavanda usando un vassoio color lilla.
  • Se ne hai la possibilità, appendi in bella vista un quadro che rappresenti un meraviglioso campo di lavanda in fiore.

Probabilmente, già solo leggendo la descrizione del trattamento avrai percepito tu stessa una sensazione di relax e di gioia per la bellezza della natura e ti saranno “gorgogliate” in mente tante nuove idee per trattamenti particolari e personalizzati.

Un Concentrato di Natura

Se invece vuoi portare nel tuo istituto un “concentrato” di natura, optando per profumi freschi e pungenti non puoi sbagliare. Abbina le fragranze ai colori verde e giallo per creare un connubio che infonda vitalità e gioia di vivere in te e nelle tue clienti.

con tutti i sensi1In un centro estetico, i caldi toni del verde e del giallo si combinano perfettamente con i massaggi wellness eseguiti con l’aiuto di tamponi di erbe fresche in palette con lo schema colori.

Esempio 2: il Verde 

Il verde è un colore che da sempre viene legato alla natura: ha un effetto rivitalizzante e simboleggia la vita, la crescita e la vivacità. È un colore secondario, frutto dell’unione del giallo e del blu: proprio come il viola, quindi, anche nel verde convivono toni caldi e toni freddi. È perfetto per tutto ciò che è a tema natura, ambiente o salute ed è la scelta ideale per la cosmesi naturale, per chi usa prodotti eco-friendly e per chi si occupa di trattamenti olistici.

1. Le nuance verdi e le loro azioni

Per le pareti e gli accessori puoi scegliere tra due combinazioni di colore:

il verde scuro ha un aspetto calmante e rassicurante e, se lo usi nei tuoi ambienti, questi irradieranno equilibrio e armonia. La gradazione scura mette in risalto molto bene i mobili chiari; se poi vuoi dare ai tuoi ambienti un aspetto più “nobile”, puoi completare il design con degli accessori in velluto e in corda.

il verde chiaro appare molto fresco e naturale, e le stanze in cui viene usato trasmettono relax e rigenerazione, giovinezza e freschezza. Tu e la tua cliente vi sentirete a vostro agio come durante una camminata in un bosco.

2. I profumi perfetti direttamente dalla natura

Abbina al verde dei profumi stimolanti come la salvia, il timo, la menta e l’eucalipto. I profumi freschi, pungenti e limpidi sprigionati da questi oli essenziali hanno un’azione liberante e tonificante. Fai un respiro profondo, goditi il loro profumo e senti tu stessa la loro potente azione benefica sulla respirazione.

Timo ed eucalipto sono dei profumi per ambienti dall’azione quasi antivirale che hanno dimostrato di poter “ripulire” l’aria di una stanza. Puoi vaporizzarli direttamente nell’ambiente, oppure inserirli in una lampada profumata o in un bruciatore per essenze. Per sprigionare un aroma intenso ne bastano poche gocce.

Menta piperita e salvia aiutano a migliorare la pelle impura. Volendo, poche gocce di questi oli essenziali possono essere aggiunte al vapozon per purificare la pelle della cliente già durante la fase di trattamento con vapore, cosa che aiuta anche a ridurre le possibili infezioni durante l’eliminazione manuale delle impurità. Inoltre, questi oli essenziali completano sicuramente molti dei prodotti che già usi in cabina e migliorano l’effetto dei tuoi trattamenti.

L’olio di salvia contenuto nei prodotti per la pelle ha un’azione astringente e detergente. Aiuta a regolare la sovrapproduzione di sebo e, grazie alle sue proprietà antibatteriche, aiuta a riequilibrare la pelle. Il nome “salvia” deriva dal verbo latino “salvare” che, tradotto, significa “curare”.

L’utilizzo della salvia, però, ha anche delle controindicazioni: può avere un effetto neurotossico e non va dunque usato sui bambini, sulle donne in gravidanza e su chi soffre di crisi epilettiche. Se la salvia è contenuta in un prodotto naturale di alta qualità, però, la sua concentrazione dovrebbe essere molto bassa e, quindi, anche i rischi dovrebbero essere minori. In ogni caso, comunque, puoi optare per delle varianti più delicate, come la salvia moscatella o la salvia lavandulifolia.

L’acqua di menta, usata sulla pelle impura, aiuta a lenire le infiammazioni e ha un’azione antivirale e detergente. Consiglia alla cliente di usarla come tonico al mattino e la sera dopo la detersione. Inoltre, può essere abbinata agli oli agli agrumi in un pediluvio e in caso di gambe gonfie.

Esempio 3: il Giallo

Le stanze colorate di giallo fanno subito pensare all’estate e al sole e trasmettono energia e gioia di vivere

 1. Le nuance gialle e la loro azione

Il giallo scuro veicola un’allure di lusso, nobiltà, stravaganza.

il giallo chiaro, invece, appare amichevole, caldo, radioso e luminoso.

Entrambe le gradazioni trasmettono gioia, ottimismo e leggerezza: ciò consente sia a te che alla tua cliente di ricaricare le batterie e di sentirvi completamente a vostro agio. Dai libero sfogo alla tua creatività e decora i tuoi ambienti con degli accenti brillanti nei colori degli agrumi e del giallo: sono sicura che ti verranno in mente migliaia di idee meravigliose.

2. I profumi perfetti direttamente dalla natura

Abbina il giallo, il colore della luce che veicola serenità e gioia, agli oli ricavati dagli agrumi. Gli oli di agrumi risvegliano lo spirito e, come per magia, faranno comparire un meraviglioso sorriso sul viso. Di questa categoria fanno parte la limetta, l’arancia, il bergamotto, il mandarino, il pompelmo e il limone. Le cosiddette note di testa di queste fragranze vengono ricavate dalle bucce del frutto e profumano per circa una o due ore. Attenzione, però: siccome questi profumi vengono spesso vaporizzati pesantemente negli ambienti, assicurati che siano di qualità biologica. 

Il profumo fruttato e frizzante degli agrumi irradiano pura gioia di vita e danno una scarica di buon umore per la giornata. Puoi anche combinare queste fragranze briose e rivitalizzanti in molti modi nel tuo istituto: ad esempio, puoi profumare il tuo ingresso con uno spray per gli ambienti prima che entri la tua cliente, così la persona che entrerà si sentirà subito benvenuta e di buon umore; in apertura di trattamento, poi, potresti coccolare la cliente con un pediluvio che sarà sia meravigliosamente profumato che disinfettante: gli oli di agrumi, infatti, sono il modo ideale per dare un tocco di freschezza a un pediluvio. Se disponi delle certificazioni necessarie, ora potresti offrire alla cliente un’acqua aromatizzata: alcuni studi, infatti, hanno dimostrato che questo ci invita a bere di più, cosa che fa bene alla pelle e, in generale, a tutto il corpo. Scegli una bevanda di qualità aromatizzata con puri agrumi, naturali al 100%, e che utilizzi sia le scorze di arancia che di limone.

Se ti chiedono un consiglio per un regalo, suggerisci qualcosa che sia al profumo di agrumi: difficilmente si sbaglia, con loro! I profumi di agrumi, infatti, sono apprezzati dal 98% delle persone. Dai un’occhiata all’INCI dei tuoi prodotti e sorprendi le tue clienti con la tua esperienza e la tua consulenza: saranno felici di ricevere i tuoi suggerimenti e i tuoi prodotti se il regalo che hai consigliato è stato apprezzato. 

Massaggi con Tamponi di Erbe

Hai appena rinnovato il tuo istituto e l’hai dipinto con dei tenui toni di verde e calde nuance di giallo? Allora, sorprendi le tue clienti offrendo dei massaggi con tamponi di erbe.
I tamponi per massaggi sono fatti solitamente di seta o di lino e vengono riempiti con delle erbe appropriate, riscaldati e imbevuti di olio. Sul mercato puoi trovare dei tamponi di erbe e agrumi sia di piccole dimensioni (da usare sul viso) che più grandi (da usare, invece, sul corpo). La combinazione di calore, oli essenziali e il profumo delle erbe aiuta a migliorare la struttura della pelle, a depurare, a sciogliere le tensioni e a nutrire.

con tutti i sensi2

I PROFUMI DEGLI AGRUMI E LA LORO AZIONE

 I profumi degli agrumi sono molto amati dalla maggior parte delle clienti. Metti in risalto i benefici di questi frutti per la pelle:

  • Limetta: antisettico e lenisce le infiammazioni; in leggeri profumi estivi.
  • Arancia: favorisce la circolazione sanguigna e lo smaltimento del flusso linfatico; contenuto nei prodotti anti-cellulite.
  • Bergamotto: fortemente antibatterico e disinfettante; questo profumo è diventato famoso grazie all’acqua di colonia 4711.
  • Mandarino: stimola il metabolismo e il sistema immunitario; infonde una dolce sensazione di sicurezza.
  • Pompelmo: favorisce la circolazione sanguigna; ha un’azione stimolante contro le vene varicose e la cellulite.
  • Limone: è antisettico e lenisce le infiammazioni; ideale per i pediluvi.

 I profumi degli agrumi sono rinfrescanti e sono molto amati dalla maggioranza delle clienti di un centro estetico. Inoltre, hanno un’azione energizzante e risollevano l’umore.


Marianne Nick
È nel settore da 20 anni ed è specializzata in cosmesi bio e naturale. È relatrice in seminari di settore, autrice di manuali di cosmesi ed esperta in aromaterapia.

#BF_beauty&care, #BeautyForum, #cosmesinaturale, #BF_apr22


Newsletter Beauty Forum


zeroventi • Via Passalacqua 4 - 10122 Torino • p.i. 10222000019 • reg. imp. TO-1115102