fbpx

Comunica con Beauty Forum

Leggere, documentarsi, informarsi e formarsi non sono solo modi per arricchire il proprio bagaglio di conoscenze, ma attività che aiutano a tenere in esercizio le proprie capacità cognitive

Chi non si forma è perduto

"Chiunque smetta di imparare è un vecchio, che abbia 20 o 80 anni" affermava il grande industriale americano Henry Ford. Leggere, documentarsi, informarsi e formarsi non sono solo modi per arricchire il proprio bagaglio di conoscenze, ma attività che aiutano a tenere in esercizio le proprie capacità cognitive: una vera e propria ginnastica per il più prezioso degli organi di cui disponiamo, il cervello.

In queste settimane di reclusione forzata, tra un'infornata di pizza e una lezione di zumba in streaming, molti sono tornati virtualmente sui banchi di scuola. A renderlo possibile, una pluralità di enti formativi, aziende e associazioni che hanno potenziato la propria didattica online, mettendola spesso a disposizione gratuitamente, o se la sono inventata da zero, con un pizzico di inventiva e la collaborazione dei propri formatori. Tra queste, anche diverse realtà del mondo Beauty, che hanno messo in piedi ottimi esempi di formazione a distanza permettendo alle professioniste di aggiornarsi sugli ultimi trend o rivedere nozioni e protocolli.

Personalmente, sto approfittando del tempo libero per accumulare un po' di crediti validi per la formazione obbligatoria richiesta dall'Ordine dei Giornalisti; l'ultimo corso al quale mi sono iscritta, "Deontologia e privacy dei social network", è organizzato dalla Primopiano Academy ed è gratuito per 7 giorni nella sua versione base. La stessa piattaforma offre anche altri contenuti interessanti e a prezzi abbordabili, come un attualissimo corso che mette a confronto Instagram e Tik Tok, il social del momento (3 lezioni, 20 euro). Sono sicura che molte estetiste potrebbero trovare interessante un contenuto come questo.

Una delle piattaforme di e-learning più famose al mondo è Udemy, che offre corsi praticamente su ogni cosa, e per tutte le tasche. Anche qui spopolano quelli di social media marketing - quasi tutti sotto i 15 euro - ma non solo: c'è il corso di comunicazione aziendale e organizzazione di eventi (11,99 euro), quello di contabilità generale (14,99 euro), quello che spiega come creare un podcast (14,99 euro) o come fare video per YouTube e Facebook (11,99 euro). Molti corsi sono super scontati.

Una grande risorsa di corsi completamente gratuiti è Google: il Google Digital Training propone un ampio ventaglio di contenuti formativi, che vanno dai concetti di base del marketing digitale alle modalità per farsi trovare dai clienti sul web, per comprendere le loro esigenze e i loro comportamenti online, per sfruttare al meglio le potenzialità di Google Ads.

Ma il periodo è buono anche per rispolverare la conoscenza dell'inglese, o cominciare a imparare una lingua nuova. Qualche giorno fa ho scaricato Babbel, l'app più famosa nell'insegnamento delle lingue straniere. L'intenzione è quella di provare a recuperare le mie zoppicanti conoscenze di francese, di fatto devo ancora iniziare ma le recensioni sembrano buone. Pensando a voi professioniste della bellezza, e all'Italia tutta, spero che appena si potrà i turisti stranieri tornino a riempire le nostre spiagge e città d'arte. Fatevi trovare preparare!

Valeria Federighi

 


Newsletter Beauty Forum


zeroventi • Via Passalacqua 4 - 10122 Torino • p.i. 10222000019 • reg. imp. TO-1115102