fbpx
Come trattare piedi problematici

Come trattare piedi problematici

I nostri piedi sono ciò che ci sostiene (letteralmente) durante tutta la giornata e, data la loro importanza, non dovremmo mai trascurarli. Appuntamenti regolari in istituto sono fondamentali per sottoporsi a peducre professionali ma, quando si tratta di piedi con deformazioni, spesso questo non basta.

In quanto estetista hai a disposizione molti strumenti per aiutare le tue clienti e alleviare i sintomi delle loro deformazioni, primo tra tutti dei massaggi ai piedi: aiutano a rilassare i muscoli irrigiditi e favoriscono la circolazione sanguigna. Hanno anche un altro fattore positivo: spesso, infatti, in caso di deformazioni importanti il cervello non riesce più a controllare totalmente alcuni muscoli, e un massaggio adeguato ha il potere di mandare un messaggio al cervello e, in un centro senso, di risvegliarlo.

Oltre ai massaggi, sono estremamente utili ed efficaci i percorsi termali con acqua e getti: lo stimolo dell'acqua favorisce e accelera la circolazione sanguigna alleviando, così, dolori e fastidi.

Appena viene diagnosticata una deformazione plantare, comunque, andrebbero subito prese delle contromisure adeguate per evitare che la condizione peggiori e che i piedi sviluppino altri problemi.

 

Scopri i consigli del fisioterapista Andreas Stommel per riconoscere e trattare le più comuni deformazioni ai piedi: piede valgo, piede cavo, piede abbassato e piede piatto.


Newsletter Beauty Forum


zeroventi • Via Passalacqua 4 - 10122 Torino • p.i. 10222000019 • reg. imp. TO-1115102