fbpx
Come trattare nel modo giusto i piedi problematici degli anziani

Piedi delicati

C'è un gruppo target molto importante, soprattutto per chi si occupa in particolare di trattamenti per i piedi, e questo gruppo sono gli anziani: i loro piedi li sorreggono da decenni e, vista l' "usura", non possono essere trattati come quelli dei/delle clienti più giovani. Patologie pregresse (come neuropatie alle zone periferiche o piede diabetico) e deformazioni alle estremità sono all'ordine del giorno, e non è possibile iniziare una pedicure valutando la salute dei piedi in maniera isolata rispetto al resto del corpo.

Se, inoltre, il gruppo target a cui ti rivolgi comprende principalmente gli anziani, devi esaminare attentamente ciò di cui hanno davvero bisogno: Un discorso è occuparsi di unghie e pelle in generale, un altro è trattare le unghie e la pelle degli anziani che, di solito, hanno bisogno di qualcosa in più. Controlla regolarmente le sue scarpe, meglio se a ogni appuntamento, e fatti portare in istituto le sue pantofole e le calzature che usa a casa: valutandole attentamente potrai controllare se va tutto bene o se i problemi del/della cliente stanno peggiorando! Fai lo stesso anche con i plantari: assicurati che non siano usurati e, se hanno più di un anno, suggerisci di acquistarne un paio nuovo. Se poi indossano calze a compressione graduata, offriti di aiutare il/la cliente a rindossarle una volta terminato il trattamento! Vista la difficoltà a metterle è un extra sicuramente molto apprezzato, e potrai approfittare di questo momento per condividere con il/la cliente qualche consiglio in più.

 

Come si sviluppa la perfetta pedicure per un/una cliente anzian*? Scoprilo sul nostro sito!


Newsletter Beauty Forum


zeroventi • Via Passalacqua 4 - 10122 Torino • p.i. 10222000019 • reg. imp. TO-1115102