fbpx
Unghie a prova di piedi

Piedi a prova di unghie (rovinate)

Con le alte temperature dovremmo indossare sandali e scarpe aperte, ma chi ha le unghie dei piedi molto rovinate potrebbe non volerlo fare. Fortunatamente, tu onicotecnica hai a disposizione molti strumenti per risolvere questa situazione! Uno di questi è la ricostruzione unghie con fibra di seta e gel monofasico: in soli sei passaggi, potrai ottenere un risultato preciso, professionale e bello esteticamente.

Soprattutto, però, il tuo servizio aiuterà la cliente a ritrovare la fiducia perduta, tanto che non rinuncerà più alle visite in Spa, alle passeggiate all’aria aperta oppure a quel paio di eleganti scarpe aperte!

I passaggi del trattamento:

  • Pulisci e disinfetta sia i piedi che le dita della cliente e prosegui, poi, lavorando sull’unghia con una tronchese e una lima a grana grossa.

  • Usa, poi, una fresa con punta sferica diamantata per rimuovere con cura i residui di cuticola dalla lamina.

  • Applica, ora, un sottile strato di primer e, successivamente, un altrettanto sottile strato di gel monofasico trasparente; poi, con il pennello ancora “bagnato” di gel, disponi sulla lamina il “foglietto” di fibra di seta che avrai precedentemente ritagliato per adattarlo alla forma e alla dimensione dell’unghia. Dopo averla sistemata, applica sopra la fibra un altro strato sottile di gel trasparente e polimerizza in lampada per 60-120 secondi.

 

Come proseguire? Scopri gli altri 3, semplici passaggi per una ricostruzione perfetta!


Newsletter Beauty Forum


zeroventi • Via Passalacqua 4 - 10122 Torino • p.i. 10222000019 • reg. imp. TO-1115102